Vai al menu | Vai al contenuto

Rss

Videosorveglianza

Videosorveglianza in città

Il Comune di Sesto, come altre amministrazioni, ha deciso di usare sistemi di videosorveglianza per garantire la sicurezza pubblica e la tutela del patrimonio comunale.

Abbiamo però ritenuto necessario darci delle regole per difendere il diritto alla privacy dei cittadini, in linea con il provvedimento dell’8 aprile 2010 del Garante per la protezione dei dati personali. E’ in corso di pubblicazione il nostro regolamento che disciplina l’attività di videosorveglianza.

Le telecamere e l’informativa sulla privacy

Le  telecamere installate sul territorio rendono la nostra città più sicura salvaguardando la vita e il patrimonio di tutti. 

Alcune di queste telecamere si trovano all’entrata di edifici pubblici soprattutto per presidiarne l’accesso e prevenire eventuali atti di vandalismo. La  loro presenza è segnalata da cartelli messi in evidenza sul posto.

La maggior parte di esse è collegata 24 ore su 24, in tempo reale, con la Polizia Locale e sono installate in alcune zone della città per garantire la sicurezza pubblica e prevenire eventuali reati. In questo caso il loro raggio d’azione è più ampio rispetto alle prime e possono anche non essere segnalate sul posto.
Per questo pubblichiamo qui (solo riguardo le telecamere impiegate specificamente per la sicurezza pubblica):

- l'informativa sulla privacy.
- la mappa con le postazioni delle videocamere, e il loro raggio d’azione

Finalità

Le immagini riprese dalle telecamere vengono usate solo per queste finalità:

• salvaguardia dell’incolumità e protezione degli individui, a garanzia di maggior sicurezza ai cittadini, attraverso  la prevenzione e repressione di atti delittuosi, attività  illecite ed episodi di microcriminalità commessi sul territorio comunale, in ambito di sicurezza urbana
• prevenzione e repressione di condotte lesive del decoro urbano
• controllo di  determinate aree, anche in relazione alla viabilità ed al monitoraggio del traffico
•  tutela del patrimonio comunale, immobili di proprietà o in gestione dell’Amministrazione comunale, allo scopo di prevenire eventuali atti di  vandalismo o danneggiamento
• presidio ad accessi di edifici pubblici e a specifici luoghi comunali

Normativa

- Regolamento sull’attività di videosorveglianza
- Articolo 7 del D.lgs 196/03 “Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti”

 

Videosorveglianza in città si trova in:

STAMPA

videocamera

Ufficio

Privacy
piazza della Resistenza n. 20
Sesto San Giovanni (Mi)
fax:02.2496312
per contattarci

 

© 2001-2015 Comune di Sesto San Giovanni, Piazza della Resistenza, 20 - CAP 20099, tel. 02.24961, P.IVA 00732210968, C.F. 02253930156
Il portale del cittadino dal 20/08/01 è iscritto nel registro dei periodici (n.1536) del Tribunale di Monza

Torna su