Vai al menu | Vai al contenuto

Rss

Sesto San Giovanni per l'Unesco

 

08. La città si racconta - The Township Tells Its Story

WIKI loves monuments 2014

Ed eccole qua le due foto sestesi finaliste di Wiki Loves Monuments Italia!!! Sono Guido e Arselio i fotografi che le hanno candidate: bravissimi! E' così bello vedere Sesto e i suoi monumenti insieme a tanti luoghi magici in Italia.

foto di Guido Ingenito, T3 ex Falck Concordia
foto di Guido Ingenito, T5 nell'ex Falck Concordia

foto di Arselio Sbardella, particolare della locomotiva Breda al Carroponte
foto di Arselio Sbardella, particolare della locomotiva Breda al Carroponte

Guardate la galleria dei finalisti e lustratevi gli occhi!

Siamo alla nostra seconda edizione di Wiki Loves Monuments, il concorso fotografico mondiale dedicato al patrimonio culturale.
L’anno scorso abbiamo portato a casa il terzo premio... ed è stata dura! Quest’anno la sfida è aperta e speriamo che parteciperete in tanti. 

logo del progetto WIKI loves monuments Italia e logo di Wikimedia Italia

Wiki Loves Monuments Italia è un progetto di Wikimedia Italia, corrispondente italiana ufficiale di Wikimedia Foundation, attiva dal 2005 nel campo della promozione culturale. Wikimedia Italia produce, raccoglie e divulga gratuitamente contenuti liberi che migliorano l’accesso alla conoscenza e alla formazione.

Chi può partecipare?

Il concorso Wiki Loves Monuments Italia invita tutti i cittadini a documentare la propria eredità culturale, candidando le proprie foto al concorso.

Cosa s’intende con "monumento"?

Edifici, sculture, siti archeologici, strutture architettoniche, siti naturali e interventi dell’uomo sulla natura: opere che hanno grande valore dal punto di vista artistico, storico, estetico, etnografico e scientifico. La definizione di monumento è dunque molto ampia ed è quella che ne dà UNESCO.

Quali monumenti sestesi posso fotografare?

Quest’anno le vostre foto "libereranno" questi monumenti di proprietà del Comune:

  • il Carroponte con la locomotiva, il muro parlante e il carro lingottiera in via Granelli
  • il maglio all’interno di Spazio MIL in via Granelli (per entrare a fotografare lo Spazio è aperto dal martedì al venerdì dalle 10 alle 18)
  • la Villa Visconti d’Aragona (interni ed esterni) via Dante 6 
    i fotografi possono accedere al cortile interno della villa il lunedì dalle 15 alle 19, da martedì a venerdì dalle 9.30 alle 19, sabato dalle 9.30 alle 18.
  • la Villa Puricelli (esterni) in via Puricelli Guerra 24
    Le riprese fotografiche sono possibili lunedì 9 - 12.30, martedì 9 - 12.30, 14.30 -18, mercoledì 9 - 14.00, venerdì 9 - 12.30, segnalatevi allo 022496801/805/804 o l’800304040 e prendete accordi. 
  • la Villa Mylius (esterni) largo Lamarmora 17
  • la Villa Zorn (esterni) via Cesare da Sesto 113
  • il Comune (esterno) piazza Resistenza
  • la Scuola Galli Breda (esterni) viale Matteotti, angolo via Leonardo da Vinci
  • San Nicolao, via G. Verdi 30
  • MAGE, viale Italia

Per quanto riguarda gli edifici privati potete fotografare

  • i monumenti del comparto ex Concordia, cioè portineria Esedra (esterni), T5 e Torre piezometrica, fotografabili durante la camminata del 27 settembre con Giri di vita
  • Centrale Edison (cioè l’esterno del Palazzo Edison ex Uffici Direzioni Tecniche), viale Italia 590, visibile e fotografabile da viale Italia
  • Villa Pelucca, esterno dalle 7 alle 21, per fotografare gli interni chiamare lo 022483240 e accordarsi

Ringraziamo i proprietari di questi edifici, che hanno aderito all’iniziativa: Milanosesto spa, Edison e Fondazione La Pelucca onlus.
 Siamo segnalati anche sul sito di WIKI loves monuments: tra i monumenti lombardi, selezionate la provincia di Milano.

Come funziona il concorso?

Fino al 30 settembre potete caricare le vostre immagini. Per caricare le foto dovete seguire le semplici istruzioni che vi dà WIKI loves monuments.

Il concorso nazionale selezionerà le foto che parteciperanno poi al concorso internazionale

Cos’è la licenza CC-BY-SA?

Tutte le immagini in concorso sono rilasciate con licenza d’uso Creative Commons CC‐BY‐SA. Vuol dire che le foto saranno utilizzabili da tutti, citando l’autore. Tutti avranno anche la possibilità di trasformare le immagini, purché le rimettano a disposizione di tutti con la stessa licenza.

Quali altri monumenti posso fotografare?

Sono tantissimi i monumenti che il concorso WIKI loves monuments "libera" nel mondo. Potete partecipare a tutti i concorsi a livello nazionale. All’opera dunque! E cominciate a selezionare le vostre migliori foto.

Perché partecipare?

Wiki Loves Monuments è prima di tutto un modo per "occuparsi" dei propri monumenti, per prendersene cura e cercare di farli conoscere. 
Le foto dei beni sestesi andranno innanzitutto a popolare le voci di Sestopedia, l’enciclopedia sestese costola di Wikipedia. Uno degli scopi del progetto nazionale e internazionale è proprio illustrare le voci di Wikipedia, in tutte le sue edizioni, e Wikipedia è il quinto sito più visitato al mondo, dagli studenti ai turisti. Quindi se partecipate al concorso nazionale, contribuite a rendere più visibile un pezzo della storia sestese. Oltre a sostenere la cultura, con il concorso WIKI loves monuments ci sono dei bei premi in palio!

WIKI loves monuments 2014 si trova in:

STAMPA

Ufficio

Sesto San Giovanni per l'UNESCO
piazza della Resistenza n. 20
Sesto San Giovanni (Mi)
tel:02.2496386/309
fax:02.2496312
Scrivici
per contattarci

 

© 2001-2015 Comune di Sesto San Giovanni, Piazza della Resistenza, 20 - CAP 20099, tel. 02.24961, P.IVA 00732210968, C.F. 02253930156
Il portale del cittadino dal 20/08/01 è iscritto nel registro dei periodici (n.1536) del Tribunale di Monza

Torna su