Vai al menu | Vai al contenuto

Rss

Sesto San Giovanni per l'Unesco

 

08. La città si racconta - The Township Tells Its Story

Esercizi di psicogeografia con il Parco Media Valle Lambro

Gli Esercizi di Psicogeografia sono momenti di sosta in un viaggio che, con il prossimo ampliamento del PMVL a Milano e Monza, ha come obiettivo la realizzazione di un parco metropolitano di 6,6 milioni di mq sul fiume Lambro. Gli Esercizi servono a dilatare i sensi, ampliare gli orizzonti, costringerci a guardare dritto negli occhi ciò a cui abbiamo sempre voltato le spalle.

promo di Esercizi di psicogeografia

Si svolgono nel weekend del 21 e 22 giugno 2014 con diverse iniziative: passeggiate guidate, spettacoli, presentazioni di percorsi cicloturistici ed enogastronomici. Un modo diverso di riappropriarsi del fiume Lambro e del suo territorio.

Saranno protagonisti di Esercizi di Psicogeografia: Gianni Biondillo (scrittore), Sebastiano Brandolini (architetto), Giuseppe Baresi (regista), Elisabetta Bianchessi (paesaggista), Saverio Paffumi (giornalista), Germano Lanzoni (attore), laboratorio Democomica (artisti) e tanti altri artisti!
Scaricate il programma completo, la psicomappa e iscrivetevi!
Partecipate e seguite gli aggiornamenti su facebook.

Mappa manifesto di esercizi di psicogeografia

Vi segnaliamo che sabato 21 settembre, Luca Ceccattini, presidente del PMVL, presenta Gli itinerari psicomuseali. Guardare dietro le quinte di una metropoli:

"Dal Parco Nord all’Idroscalo, attraversando il Parco Media Valle Lambro, alla scoperta di un Museo diffuso di cultura materiale che racconta la storia milanese dell’industria e del lavoro. Un itinerario metropolitano di 30 km, in un paesaggio culturale evolutivo modificato dall’uomo nel corso di mille anni, lungo il quale 50 manufatti di diverso tipo sono conservati come in una grande esposizione universale permanente. Dove si possono ammirare i ruderi dell’epoca fordista, la cui grandezza fuori scala desta meraviglia: fabbriche come cattedrali, colline di scorie di fonderia come piramidi; carriponte come gallerie ottocentesche; aeroporti per idrovolanti come laghi. Dove si possono visitare i manufatti recuperati a nuove funzioni di eccellenza: magazzini che diventano archivi o incubatori d’impresa, opifici che diventano musei di storia aziendale, hangar che diventano spazi per l’esposizione di opere d’arte, villaggi operai che diventano nuovi quartieri residenziali, cave di estrazione che diventano parco. Un itinerario per scoprire che di questo Museo, più che i visitatori, ne possiamo essere gli abitanti."

Qui si inserisce il contributo di Sesto San Giovanni per l'UNESCO a questo progetto: la mappatura di circa 50 siti del paesaggio culturale evolutivo non solo sestesi, visto che il valore di questa operazione risiede nella possibilità di ampliare l'orizzonte e inserirci in un panorama più vasto.
Il nostro lavoro è già cominciato. Potete seguire l'evoluzione della mappa e dell'album fotografico, che si popolano via via di new entry! Per le immagini ringraziamo GFS e tutti i fotografi che hanno partecipato alle nostre iniziative e ci hanno autorizzato l'uso delle loro foto.

Sono partner sostenitori di Esercizi di Psicogeografia: comuni di Brugherio, Cologno Monzese, Milano, Monza e Sesto San Giovanni; Contratti di Fiume, Parco Valle Lambro, Parco Nord Milano, Parco del Rio Vallone; Legambiente, WWF, Italia Nostra CFU, Trekking Italia; Politecnico di Milano, DAStU, NABA; Forum PMVL; GEV PMVL.
Sono partner tecnici di Esercizi di Psicogeografia: Magutdesign, Associazione Lavoro e Integrazione, FreeMedia, Sesto San Giovanni per l’Unesco.

Esercizi di psicogeografia con il Parco Media Valle Lambro si trova in:

STAMPA

Ufficio

Sesto San Giovanni per l'UNESCO
piazza della Resistenza n. 20
Sesto San Giovanni (Mi)
tel:02.2496386/309
fax:02.2496312
Scrivici
per contattarci

 

© 2001-2015 Comune di Sesto San Giovanni, Piazza della Resistenza, 20 - CAP 20099, tel. 02.24961, P.IVA 00732210968, C.F. 02253930156
Il portale del cittadino dal 20/08/01 è iscritto nel registro dei periodici (n.1536) del Tribunale di Monza

Torna su