Vai al menu | Vai al contenuto

Rss

Sesto San Giovanni per l'Unesco

 

08. La città si racconta - The Township Tells Its Story

WIKI Loves Monuments 2013

Wiki Loves Monuments è un concorso fotografico mondiale dedicato al patrimonio culturale.
Nel 2012 hanno aderito di 32 paesi in 5 continenti, con 15.019 partecipanti che hanno caricato 361.100 immagini di monumenti. L’Italia ha partecipato con 963 monumenti e circa 7.250 fotografie di 803 partecipanti in tutto. Siamo al 13° posto per numero di immagini caricate!

In Italia il progetto Wiki Loves Monuments Italia è promosso da Wikimedia Italia, corrispondente italiana ufficiale di Wikimedia Foundation, attiva dal 2005 nel campo della promozione culturale. Wikimedia Italia produce, raccoglie e divulga gratuitamente contenuti liberi che migliorano l’accesso alla conoscenza e alla formazione.

Chi può partecipare?

Il concorso Wiki Loves Monuments Italia invita tutti i cittadini a documentare la propria eredità culturale, candidando le proprie foto al concorso.

Cosa s’intende con "monumento"?

Edifici, sculture, siti archeologici, strutture architettoniche, siti naturali e interventi dell’uomo sulla natura: opere che hanno grande valore dal punto di vista artistico, storico, estetico, etnografico e scientifico. La definizione di monumento è dunque molto ampia ed è quella che ne dà UNESCO.

Quali monumenti sestesi posso fotografare?

Quest’anno "liberiamo" questi monumenti di proprietà del Comune, inserendoli nella lista dei beni fotografabili per il concorso:

  • il Carroponte con la locomotiva, il muro parlante e il carro lingottiera in via Granelli
  • il maglio all’interno di Spazio MIL in via Granelli (per accordarvi, chiamate Paolo Sangalli allo 0236574327)
  • la Villa Visconti d’Aragona (esterni) via Dante 6 
    in linea generale i fotografi possono accedere al cortile interno della villa il lunedì dalle 15 alle 19, da martedì a venerdì dalle 10 alle 18.30, sabato dalle 9.30 alle 13.30. Per informazioni chiamate Paolo Sangalli allo 0236574327.
  • la Villa Puricelli (esterni e sala Camino) in via Puricelli Guerra 24
    Le riprese fotografiche sono possibili lunedì 9 - 12.30, martedì 9 - 12.30, 14.30 -18, mercoledì 9 - 14.00, venerdì 9 - 12.30, segnalatevi allo 022496801/805/804 o l’800304040 e prendete accordi. 
  • la Villa Mylius (esterni) largo Lamarmora 17
  • la Villa Zorn (esterni) via Cesare da Sesto 113
  • la Villa Pelucca (esterni, cappella e sale interne) via Campanella 8/10
    le visite fotografiche sono possibili dalle 8 del mattino alle 19 di sera su appuntamento: contattate Elisabetta Sanvito al 3470709457 e prendete accordi
  • il Comune (esterno) piazza Resistenza
  • la Scuola Galli Breda (esterni) viale Matteotti, angolo via Leonardo da Vinci

Ma c’è di più...

  • Campari ha aderito alla grande iniziativa di Wiki loves Monuments ed è possibile fotografare l’edificio oggi sede del Gruppo, progettato dagli architetti Mario Botta e Giancarlo Marzorati, con la facciata storica. All’interno potete fotografare la splendida Galleria Campari e la grande lobby. Fuori vi aspetta il parco storico
    E’ possibile fotografare negli orari d’apertura e durante le visite guidate di Galleria Campari: martedì, giovedì e venerdì i tour partono alle 14, alle 15.30, alle 17. Inoltre nel mese di settembre ci sono altre occasioni di visita e riprese fotografiche: il primo sabato del mese, cioè il 7 settembre, le visite partono alle 10, 11.30, 14, 15.30 e 17; giovedì 26 settembre dalle ore 19 alle 21 in occasione della Serata Futurista; sabato e domenica 28 e 29 settembre in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio. Per ulteriori informazioni chiamate lo 0262251.
  • Sesto Immobiliare s.p.a. ha aderito a Wiki loves Monuments con i monumenti delle aree ex Unione ed ex Concordia. Chi ha raccolto in passato fotografie dei siti contenuti all’interno delle aree (Torri piezometriche Unione e Concordia, Vasche Pompei Unione e Concordia, T3 con il depuratore fumi, OMEC e capannone bramme, centrale termoelettrica Unione, portineria Esedra, cabina controllo vagoni) può candidarle al concorso. E il 28 settembre, in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio, c’è un’occasione per entrare nelle aree ex Falck, visitare e fotografare.

Scaricate il volantino!

Quali altri monumenti posso fotografare?

La lista non finisce qui per i fotografi sestesi... Sono tantissimi i monumenti che il concorso "libera" a livello mondiale. Se andate in vacanza in Italia o in viaggio in un altro paese, potete fotografarli anche tutti ;) e partecipare a tutti i concorsi a livello nazionale. SCATTATE quindi e cominciate a selezionare le vostre migliori immagini! E se siete in viaggio e avete dimenticato la vostra macchina fotografica, provateci con ogni altro mezzo. Dall’1 al 30 settembre caricherete le foto!
Qui trovate la lista dei monumenti italiani e qui i paesi coinvolti nel concorso internazionale. Attenzione! Le liste crescono progressivamente con le new entry.

Come funziona il concorso?

Il concorso apre dall’1 al 30 settembre. Per partecipare i fotografi devono prima registrarsi su Wikimedia Commons. In settembre sarà possibile caricare le immagini su WikimediaCommons, specificando l’identificativo del monumento scelto e rilasciando le immagini con licenza CC-BY-SA.
Il concorso nazionale selezionerà le foto che parteciperanno poi al concorso internazionale

Cos’è la licenza CC-BY-SA?

Tutte le immagini in concorso sono rilasciate con licenza d’uso Creative Commons CC‐BY‐SA. Vuol dire che le foto saranno utilizzabili da tutti, citando l’autore. Tutti avranno anche la possibilità di trasformare le immagini, purché le rimettano a disposizione di tutti con la stessa licenza.

Perché partecipare?

Wiki Loves Monuments è prima di tutto un modo per "occuparsi" dei propri monumenti, per prendersene cura e cercare di farli conoscere.
Wikimedia Italia sostiene in Italia sia Wikipedia sia i progetti di Wikimedia Foundation. Uno degli scopi del progetto nazionale e internazionale è illustrare le voci di Wikipedia, in tutte le sue 280 edizioni, e Wikipedia è il quinto sito più visitato al mondo, dagli studenti ai turisti.
Quindi se partecipate al concorso nazionale, contribuite a rendere più visibile un pezzo della storia sestese. Se vincete... premi, gloria e porte aperte per il concorso internazionale.

WIKI Loves Monuments 2013 si trova in:

STAMPA

Ufficio

Sesto San Giovanni per l'UNESCO
piazza della Resistenza n. 20
Sesto San Giovanni (Mi)
tel:02.2496386/309
fax:02.2496312
Scrivici
per contattarci

 

© 2001-2015 Comune di Sesto San Giovanni, Piazza della Resistenza, 20 - CAP 20099, tel. 02.24961, P.IVA 00732210968, C.F. 02253930156
Il portale del cittadino dal 20/08/01 è iscritto nel registro dei periodici (n.1536) del Tribunale di Monza

Torna su