Vai al menu | Vai al contenuto

Rss

Sesto San Giovanni per l'Unesco

 

08. La città si racconta - The Township Tells Its Story

Aurelio Spinelli - Immagini della mia città 1980 - 2009

foto di copertina del libro Immagini della mia citta 1980 - 2009, Aurelio Spinelli, Tarantola Editore

La vie di Sesto sono le mie strade
le persone di Sesto sono i miei amici
i palazzi di Sesto sono i miei paesaggi
i luoghi di Sesto la mia casa
le vecchie fabbriche i ricordi.
Io sono nato a Sesto:
queste foto esprimono l’amore per la mia città.

Aurelio Spinelli

 

Sesto dalla prima pagina all’ultima: 166 immagini della nostra città raccolte in un volume fotografico.
E’ il lavoro lucido e appassionato del fotografo Aurelio Spinelli. Rigorosamente in bianco e nero, preciso come una lama, curato in tutti i dettagli, poiché ogni dettaglio ha un peso enorme nell’equilibrio dinamico che ogni scatto deve generare e trasmettere.

E ogni dettaglio è un piccolo detonatore evocativo, un ponte tra il passato e il presente.
La materia è nota: le aree dismesse e la Sesto vecchia, la città attuale, le nevicate, la metropolitana, i murales, gli eventi sportivi. Cose molto sestesi e cose di tutti i giorni, immortalate in un bianco e nero capace di catturare persino i brusii e i frastuoni della città.
Ma è la visione, l’occhio del fotografo, a rendere questa materia sorprendentemente viva, a rigenerarne i significati. Un’elaborazione estetica che si compie in uno scatto: in quell’unico attimo si brucia un’infinita ricerca che libera il senso delle cose e lo trattiene nell’equilibrio complesso della composizione.

Più che un volume fotografico, il libro che Aurelio Spinelli dedica alla sua città sembra una dichiarazione d’amore. E colpisce nel profondo che una dichiarazione d’amore contenga tanto rigore.

Aurelio Spinelli

Aurelio Spinelli nasce nel 1934 a Sesto, dove risiede tuttora.
Nel 1947 frequenta la scuola d’Arte F. Faruffini e dipinge a olio, prima di scoprire la passione per la fotografia. Nel 1955 si diploma ll’Istituto tecnico Feltrinelli, entra alla PRIM (Fabbrica di Apparecchi di Sollevamento e Trasporto), dove rimane fino al ritiro dal lavoro nel 1985.
Inizia a fotografare nel1980 e in pochi anni ottiene numerosi e importanti riconoscimenti. Innumerevoli sono le mostre personali e collettive che hanno presentato le sue immagini sia in Italia sia all’estero.

Dal libro di Aurelio Spinelli "Immagini della mia città 1980 - 2009", Tarantola Editore:

Dal libro di Aurelio Spinelli "Immagini della mia città 1980 - 2009", Tarantola Editore: Transider, 2001; Falck Concordia - Treno Mesta, 1998; Stabilimento Davide Campari, 2001.
Transider, 2001; Falck Concordia - Treno Mesta, 1998; Stabilimento Davide Campari, 2001.

Dal libro di Aurelio Spinelli "Immagini della mia città 1980 - 2009", Tarantola Editore: Fornace Mariani costruita nel 1910, 2000; Breda - zona forni, 1998; Ercole Marelli - stabilimento II, 2007.
Fornace Mariani costruita nel 1910, 2000; Breda - zona forni, 1998; Ercole Marelli - stabilimento II, 2007.

Dal libro di Aurelio Spinelli "Immagini della mia città 1980 - 2009", Tarantola Editore: Falck Concordia, 2006; MM1, 1983; Falck Vittoria B, SMET servizio metallurgico, 2006.
Falck Concordia, 2006; MM1, 1983; Falck Vittoria B, SMET servizio metallurgico, 2006.

Le immagini pubblicate in questa pagina non rendono giustizia alle fotografie di Aurelio Spinelli, che hanno bisogno di spazio e aria, quindi di dimensioni maggiori. Vi proponiamo una galleria fotografica on line, ma soprattutto vi invitiamo a sfogliare il suo libro.

"Immagini della mia città 1980 - 2009" di Aurelio Spinelli, Tarantola Editore, 2009, è disponibile in biblioteca e acquistabile in libreria.

Ringraziamo l’autore e l’editore Tarantola per le splendide immagini che ci mettono a disposizione.

Aurelio Spinelli - Immagini della mia città 1980 - 2009 si trova in:

STAMPA

Ufficio

Sesto San Giovanni per l'UNESCO
piazza della Resistenza n. 20
Sesto San Giovanni (Mi)
tel:02.2496386/309
fax:02.2496312
Scrivici
per contattarci

 

© 2001-2015 Comune di Sesto San Giovanni, Piazza della Resistenza, 20 - CAP 20099, tel. 02.24961, P.IVA 00732210968, C.F. 02253930156
Il portale del cittadino dal 20/08/01 è iscritto nel registro dei periodici (n.1536) del Tribunale di Monza

Torna su