Vai al menu | Vai al contenuto

Rss

Sesto San Giovanni per l'Unesco

 

07. Area Marelli - Marelli Area

Fornace Mariani

  Mariani Brickworks

La situazione in breve

La Fornace Mariani è un edificio ex industriale di proprietà del Comune. E’ in buono stato di conservazione dal punto di vista strutturale. E’ ben visibile dall’esterno, al momento non accessibile all’interno.

La nuova funzione

La Fornace deve essere usata per attrezzature e servizi pubblici o servizi privati di interesse pubblico. E’ tra beni comunali da concedere in comodato ad associazioni di promozione sociale e organizzazioni di volontariato, con l’onere di provvedere al recupero, adeguamento alle norme di sicurezza e alla manutenzione.

La Fornace Mariani, costruita prima del 1910, si trova in un contesto per lo più residenziale. Era utilizzata per cuocere laterizi.

Il funzionamento della fornace di tipo Hoffmann per la cottura dei laterizi, brevettato nel 1858, si basa sul principio del recupero del calore. La zona del fuoco è alimentata dall’alto attraverso bocche nella volta. In una delle camere, sul versante opposto della fornace, sono caricati i laterizi crudi e nella due camere seguenti vengono scaricati i mattoncini cotti. L’aria entra dalle aperture esterne, percorre tutte le camere e raffredda i laterizi cotti riscaldandosi, aumenta la resa termica attraversando la zona del fuoco, passa a preriscaldare i mattoni crudi delle altre camere, e infine esce dal collettore.

Al centro della fornace si trova il camino, che raccoglie i fumi e i gas di combustione tramite un collettore nella zona interna, a sua volta circondata da una galleria. Questa serve come canale di cottura, diviso in scomparti collegati all’esterno, per le operazioni di carico e scarico del laterizio, per mezzo di aperture ad arco ora chiuse con grate metalliche. La struttura della volta è formata da un sistema di arcate in muratura. Tra queste ci sono le bocchette di carico del combustibile.
Alla base della parete interna della galleria e in corrispondenza delle celle, si trova il condotto di uscita dei gas caldi, collegato da una valvola al collettore centrale.

Disegno: sezione e prospetto della Fornace

La parola all’architetto

La costruzione non è molto alta e ha pareti inclinate e spesse, che le assicurano stabilità. E’ protetta dalle intemperie con un tetto spiovente, molto aggettante. Questo tipo di tetto limitava l’irradiamento del calore e creava una zona coperta per la formatura e il deposito del laterizio fresco.
L’edificio è all’interno di un’area verde e ciò ne mette in risalto il disegno architettonico singolare e le splendide proporzioni: il corpo basso a pianta ovale, le murature massicce e inclinate, il forte sporto del tetto, l’alta ciminiera centrale.
La struttura è integra e la sua realizzazione molto accurata e di pregio.

La Fornace Mariani oggi

Il complesso è inserito nel circuito "La città delle fabbriche - Viaggio nella Sesto San Giovanni del ’900". All’esterno c’è un totem illustrativo.

La tutela

La Fornace Mariani è considerata bene culturale ai sensi dell’articolo 10 del Decreto Legislativo 42/2004 Codice dei beni culturali e del paesaggi, Decreto del Ministero peri i Beni Culturali e Ambientali D.M. 30/11/2010.
La Fornace è tutelata dal Piano di Governo del Territorio vigente, Piano delle regole - Norme Tecniche di attuazione, capo IV Tutela e valorizzazione dei beni storico-documentali, art. 22 tutela e valorizzazione dei beni storico-documentali della “Città delle fabbriche”, punto 2.3.

Fornace Mariani si trova in:

  • Sportelli - Sesto San Giovanni per l'UNESCO - Italiano, English - 07. Area Marelli - Marelli Area

STAMPA

Localizzazione della Fornace Mariani sulla mappa dell'area MarelliGalleria fotografica: disegno della pianta della fornace, fornace vista dall'alto, veduta laterale, disegno di una sezione trasversale della camera, sezione del canaletto, veduta laterale

Ufficio

Sesto San Giovanni per l'UNESCO
piazza della Resistenza n. 20
Sesto San Giovanni (Mi)
tel:02.2496386/309
fax:02.2496312
Scrivici
per contattarci

 

© 2001-2015 Comune di Sesto San Giovanni, Piazza della Resistenza, 20 - CAP 20099, tel. 02.24961, P.IVA 00732210968, C.F. 02253930156
Il portale del cittadino dal 20/08/01 è iscritto nel registro dei periodici (n.1536) del Tribunale di Monza

Torna su