Vai al menu | Vai al contenuto

Rss

Sesto San Giovanni per l'Unesco

 

09. La città si mobilita - The Township Rallies Round

Le iniziative del 2014 da aprile a giugno

immagine dell’evento
Le lapidi della Resistenza on line
Aprile 2014

Con Sestopedia, l’enciclopedia di Sesto su Wikipedia, le lapidi della Resistenza sestese vanno on line su Wikisource. Ogni lapide avrà la sua pagina, una fotografia, i nomi  delle persone ricordate, una loro breve biografia e un qr code che permette di raggiungere la pagina dedicata.
Una lapide è un punto nella città in cui si coagulano i ricordi: ricordi dei famigliari che hanno vissuto il dramma della perdita e della comunità che lo ha condiviso, una memoria da estendere e tenere sempre viva.

Vai al calendario del progetto


Logo dell’archivio Giovanni Sacchi

“Non aspettare di diventar vecchio per finire in un archivio” all’Archivio Giovanni Sacchi e a Spazio MIL
8-13 aprile 2014

Dall’8 al 13 aprile, sulla scia del successo delle due scorse edizioni, Archivio Giovanni Sacchi e Spazio MIL hanno riproposto l’iniziativa "Non aspettare di diventar vecchio per finire in un archivio". Il programma di quest’anno, legato alla concomitante Milano Design Week, oltre alla semplice esposizione di oggetti, ha voluto offrire  anche interessanti spunti di riflessione ed esperienze sul progetto. Mostre, laboratori, oggetti e progetti hanno creato una forte interazione tra designer, aziende e pubblico.

Vai alla data dell’incontro


immagine dell’evento

25 aprile 2014: festa della Liberazione
9 aprile-5 luglio 2014

La Città di Sesto San Giovanni anche quest’anno ha celebrato la festa della Liberazione, uno dei momenti più alti della storia italiana, proponendo un ricco programma di iniziative istituzionali, culturali e sportive che hanno animato la città da aprile a luglio. La grande partecipazione dei cittadini che hanno preso parte agli eventi ha onorato con calore e affetto chi è caduto per il nostro Paese lottando contro il fascismo in difesa dei valori di libertà e democrazia.

Leggi il comunicato stampa
Vai alla data dell’incontro


Immagine della ditta Gandini

Il saluto del Sindaco per i 100 anni della Gandini SpA 
11 aprile 2014

L’11 aprile il Sindaco di Sesto San Giovanni, Monica Chittò, ha fatto visita alla sede del Gruppo Gandini, per portare i saluti della città in occasione dei 100 anni dell’azienda, nata nel 1914 a Milano e con sede  a Sesto dal 2001.
Innovazione tecnologica, automatizzazione di magazzini e produzione, formazione del personale e qualità dei prodotti sono le basi che hanno portato il gruppo da piccola azienda familiare, ora alla quarta generazione, ad una realtà leader nella meccanica, competitiva e insostituibile per il tessuto industriale italiano.

Leggi il comunicato stampa


immagine dell’eventoi

“Le MIL e una notte” allo Spazio MIL
12 aprile 2014

L’evento era organizzato da Giocheria, Sesto San Giovanni per l’UNESCO, gruppo genitori della Giocheria e Archivio Sacchi.
Grande ritorno di “Le MIL e una notte” a Spazio MIL, questa volta dentro al Sacchi Kids! Una magica installazione-laboratorio per bambini dove gli ingredienti erano il buio, la luce, il suono, l’immaginazione che lavora con le forme, la capacità di tradurre l’energia creativa in un progetto. Una esperienza ad alto tasso di fantasia e ingegno.
L’installazione è rimasta visitabile sino al 13 aprile, durante tutta la durata di “Non aspettare di diventare vecchio per entrare in un archivio”.

Leggi il comunicato stampa
Vai alla data dell’incontro


foto di Tranquillo Casiraghi

L’Archivio fotografico di Tranquillo Casiraghi vince la seconda edizione del Premio "Tempo ritrovato - Fotografie da non perdere"
15 aprile 2014

La seconda edizione del Premio “Tempo ritrovato – Fotografie da non perdere”  ha assegnato il riconoscimento all’archivio fotografico di Tranquillo Casiraghi, (Sesto San Giovanni, 1923-2005).
Attribuendo il premio all’Archivio fotografico Tranquillo Casiraghi la giuria ha sottolineato l’attenzione particolare dell’autore verso il volto umano indagato non solo in senso psicologico ma anche sociologico, nella migliore tradizione della fotografia umanista, capace di rappresentare significativamente la vita sociale in Italia negli anni Sessanta, decade a cui è dedicata la II edizione del Premio.

Leggi il comunicato stampa


iimmagine dell’evento

Passeggiata inaugurale nel parco del Carroponte
6 maggio 2014

Il 6 maggio numerosi cittadini, accompagnati dall’Assessora ala Qualità urbana Elena Iannizzi, hanno partecipato alla passeggiata inaugurale dei nuovi percorsi pedonali all’interno del parco del Carroponte.
I percorsi, pensati per garantire una migliore fruizione del parco alle persone con disabilità e per salvaguardare al massimo grado il tappeto erboso, sono stati realizzati all’interno del progetto Centro culturale Carroponte Spazio MIL finanziato dalla Fondazione Cariplo.

Vai alla data dell’incontro


immagine dell’evento

“Green Attitude”. Fotografie, musica danza e altre storie allo Spazio MIL
10 e 11 maggio 2014

Il 10 e 11 maggio allo Spazio MIL la natura è stata protagonista in uno spettacolo di musica, danze e parole ispirato al progetto “Green Attitude” del fotografo Raoul Iacometti. Il filo conduttore dell’evento era la sintonia che lega i gesti umani della danza alla realtà che fiori e piante ci suggeriscono.
Le opere del progetto sono rimaste in mostra sino al 25 maggio.

Vai alla data dell’incontro


logo Made in MAGE

Porte aperte al MAGE gli ex Magazzini generali Falck Concordia Sud
16-17 e 25 maggio 2014

Due aperture straordinarie al MAGE nel mese di maggio:

  • Il 16 e il 17 notte bianca con “Grinding Project”, maratona della creatività dedicata a studenti, designers, architetti, inventori, stilisti, nerd, makers e curiosi per dare una nuova vita a vecchie bielle, pistoni, turbine, boccole e bronzine.
    Bigmagma ha aperto le sue porte, o meglio tende, per spiegare come funziona uno spazio di lavoro condiviso, cosa offre ed in che modo lavora. A partire da pezzi di motori rettificati i partecipanti hanno avuto 24 ore di tempo per progettare oggetti vari realizzabili in piccola serie. I progetti scelti verranno finanziati attraverso una campagna di crowdfunding e, nel caso avessero una risposta positiva parte del pubblico, saranno messi in produzione in piccola serie. Ovviamente il tutto tutelando la proprietà intellettuale degli autori con regolari contratti.
  • il 24 maggio “Ri-Animis fest”. Una serata per vivere l’animismo attraverso suoni, luci, performance e installazioni a cura di Bigmagma e Watinoma.
    L’animismo ha molto a che fare con quello che succede al MAGE perché si tratta di  riconoscere l’anima negli oggetti e nella natura e di vedere il mondo con una  sensibilità diversa e con un’altra prospettiva rispetto a quella comune.

Vai alla data dell’incontro del 16 e 17 maggio
Vai alla data dell’incontro del 24 maggio


Immagine dell’evento

Galleria Campari celebra la Notte dei Musei
17 maggio 2014

Galleria Campari ha aderito  per il secondo anno consecutivo all’edizione italiana “La notte dei Musei” aprendo i suoi spazi, sabato 17 maggio, con  tre visite guidate straordinarie serali.
L’evento, titolato “Galleria Campari: una passeggiata al chiaro di luna tra arte e comunicazione”,  ha unito all’esperienza di visita multimediale dello spazio interattivo e dinamico dedicato al marchio, anche la possibilità di ammirare Campari Wall, nuovo spazio espositivo della direzione generale di Gruppo Campari, che attualmente ospita “Grafico - fotografico” di Edoardo Romagnoli, una raccolta di foto delle 12 fasi lunari e dei suoi personali doodles (schizzi e disegni).

Vai alla data dell’incontro


immagine dell’evento

Festival “Vita di strada” allo Spazio MIL e altri luoghi della città
17 e 18  maggio 2014

È stato riproposto anche quest’anno il festival “Vita di strada”, nato da un’idea di Elena  De Cristofaro e Magut Design, curato da DAC Associazione Culturale in collaborazione con l’Archivio Giovanni Sacchi e il patrocinio dei comuni di Sesto San Giovannì e Cinisello Balsamo.
L’evento è stato totalmente autofinanziato e costruito sulla partecipazione volontaria e gratuita di diverse realtà. “Vita di strada” perché l’occupazione della strada è il tema centrale su cui è basato il progetto, “Vita di strada” perché la partecipazione di moltissime realtà sestesi è la più forte dimostrazione di quanto i cittadini abbiano voglia di vivere e riappropriarsi di un bene comune: la città.
Il nutrito programma si è sviluppato nelle due giornate con svariate attività sia allo Spazio MIL sia all’esterno: giochi, giocoleria, esposizioni, graffiti, musica, dimostrazioni di yoga, pilates, tai chi, skate, danza movimento terapia, breakdance e... tanto altro ancora. Un grande coinvolgimento della città e dei suoi abitanti: dai bambini agli anziani, proprio perché la strada è sempre stata di tutti, creando aggregazione, coinvolgimento e, quindi, consapevolezza.
Durante tutto il festival è stata presente on air RadioPanesalame.

Vai alla data dell’incontro


immagine dell’evento

“Giornata dei parchi” grande biciclettata collettiva nei siti di di Sesto per l’UNESCO
24 maggio 2014

Il 24 maggio in occasione della “Giornata dei parchi” il progetto“Giri di Vita”, candidato al bando Sport e coesione sociale di Fondazione comunitaria Nord Milano, ha proposto una grande biciclettata collettiva tra il  Parco Nord e Parco Media Valle Lambro, toccando i siti di Sesto per l’UNESCO.
La presenza di guide d’eccezione (due nonni che hanno lavorato nelle grandi fabbriche sestesi) ha rappresentato una buona occasione per ascoltare racconti di vita di fabbrica...  una ghiotta opportunità per i novelli redattori di Sestopedia, l’enciclopedia di Sesto su Wikipedia.
Il programma (solo per cartaceo)
Mattinata organizzata dal Parco Nord con "Pedalando sull’acqua", un itinerario dedicato ai misteri dell’acqua  ricco di giochi, scoperte, prove di abilità e... grande bevuta d’acqua finale.
Pomeriggio a Sesto e al Parco Media Valle Lambro con Ciclopasseggiata storica.
Ritrovo al Carroponte, visita al Parco archeologico ex Breda, percorso lungo viale Italia, visita al MAGE - spazio di co-working artigiano, visita all’ex Falck Concordia, passaggio interno dal Concordia al Parco Media Valle Lambro e tappa alle collinette ex Falck.
All’evento hanno partecipato anche Informagiovani, Pedale sestese, Sesto in bike, Sestopedia, Sesto Proloco, l’associazione nazionale Carabinieri, le GEV.

Vai alla data dell’incontro
Leggi il comunicato stampa


immagine dell’evento

Al Centro del Lavoro. In viaggio con Antonio Pizzinato a Spazioarte
27 maggio 2014

La storia sindacale e politica di un uomo della nostra città e del Paese. Questa è la trama di Al Centro del Lavoro. In viaggio con Antonio Pizzinato, il docu-film di Rahel Serek, prodotto da CGIL Lombardia, Camera del Lavoro metropolitana di Milano e Fondazione Giuseppe Di Vittorio, presentato a Spazioarte il 27 maggio.
L’iniziativa era organizzata da CGIL Lombardia e Camera del Lavoro metropolitana di Milano con il patrocinio della Città di Sesto San Giovanni.

Vai alla data dell’incontro


Logo di Carroponte 2014

Rassegna “Carroponte 2014” al Carroponte
29 maggio-settembre 2014

La stagione estiva 2014 del Carroponte, gioiello di architettura industriale che dal 2010 ARCI Milano gestisce per conto del Comune di Sesto San Giovanni ed oggi punto di riferimento imprescindibile per l’estate dell’area metropolitana milanese, anche quest’anno ha proposto ricchi appuntamenti imperdibili con star italiane e internazionali.
La serata inaugurale è stata aperta dall’intramontabile Loredana Bertè che ha festeggiato sul palco del Carroponte 40 anni di grandi successi.
Poi, fino a settembre, sui tre palchi inseriti nella suggestiva cornice del Parco archeologico industriale ex Breda si sono esibite le migliori realtà musicali e artistiche italiane e internazionali: dal  desert blues del fenomeno tuareg Bombino passando per il gyspy-punk dei Gogol Bordello, al padre dell’ethio-jazz Mulatu Astatke e poi, per citarne solo alcuni: I grandi nomi dell’underground italiano come Cesare Basile, Massimo Volume, e Calibro 35. Il miglior cantautorato femminile di casa nostra, astri nascenti o con 20 anni di carriera alle spalle come Levante e Paola Turci. Fra i tantissimi artisti internazionali il grande ritorno di Goran Bregovic e molte novità come l’italo francese Piers Faccini, l’australiano John Butler, gli americani Jonny Lang e  William Fitzsimmons, la fenomenale  New York Ska Jazz Ensemble, il collettivo reggae statunitense Easy Star All Star, le leggende del punk californiano Nofx, il chiacchieratissimo e giovanissimo rapper Emi Skilla. Grandi serate di festa anche con i concerti della Bandabardò, degli Afterhours, degli ex C.S.I. Maroccolo-Canali-Zamboni-Magnelli...
Non solo musica però: l’estate si è sviluppata in un lungo racconto tra culture lontane e vicine  con tante proposte ed eventi gratuiti di cinema, teatro, cabaret e danza.
E ancora, in occasione di Brasile 2014, non è mancato il controcanto di Radio Popolare con Bola Profonda, in onda in diretta su maxi schermo con le partite del mondale commentate dall’incontenibile Trio de Janeiro ovvero Gianmarco Bachi, Alessandro Diegoli e Luca Gattuso.
Grande attenzione anche ai più piccoli:Bambini@Carroponte ha proposto laboratori di danza, cucina, fiabe, giocoleria, riciclo oggetti, cartapesta e uno spazio dedicato allo scambio dei giochi.
Come sempre al Carroponte è stato possibile So-stare e godere in completo relax le serate in città nell’area Mangia&Bevi al cui interno venivano serviti cibi per tutti i gusti.  Erano presenti un ristorante con annessa polpetteria, una pizzeria, una gelateria artigianale naturale e una griglieria/friggitoria per un sicuro ristoro a prezzi economici nel rispetto dell’ambiente e dei diritti di chi lavora. Il tutto all’insegna della sostenibilità ambientale grazie all’utilizzo di materiali di recupero e di riciclo.

Vai al sito di Carroponte


logo della Galleria Campari

“Human Hybrid” mostra dell’artista Riccardo Gavazzi, alla Galleria Campari
19 giugno-30 settembre 2014 

Gruppo Campari e Galleria Campari hanno rinnovato l’appuntamento con Campari Wall, lo spazio che propone l’esposizione temporanea di alcune opere selezionate, create da artisti contemporanei impegnati nelle diverse forme espressive.
Dal 19 giugno al 30 settembre è stato protagonista l’artista Riccardo Gavazzi che ha esposto “Human Hybrid”, in collaborazione con l’associazione culturale Artgallery.
Nella parete a lui dedicata l’artista ha proposto un dittico in cui ha inteso riflettere sulla forza belluina della natura, su quella parte irrazionale, pulsante che agita il cuore dell’essere umano e spesso anche i suoi incubi.

Vai alla data dell’incontro


immagine dell’evento

Commemorazione degli operai Migliorini e De Candia alla Chiesa di San Giorgio alle Ferriere del Villaggio Falck
27 giugno 2014

Venerdì 27 giugno alle 18 nella Chiesa di San Giorgio alle Ferriere è stato commemorato il sacrificio dei partigiani Luciano Migliorini, operaio della Falck, e Pantaleo De Candia, operaio della Breda, assassinati dai fascisti il 28 giugno 1944.
Alla cerimonia, alla quale hanno presenziato i familiari, il Sindaco Monica Chittò e la presidente dell’ANPI Lina Calvi hanno deposto una corona alla lapide e inaugurato, sul viale Italia, una stele in loro ricordo.
Nella chiesa è stata allestita anche una piccola mostra con foto dell’Archivio storico A.F.L. Falck. La mostra è rimasta aperta fino al 10 luglio, ha riaperto poi dal 15 settembre fino al 6 ottobre.

Vai alla data dell’incontro

Le iniziative del 2014 da aprile a giugno si trova in:

STAMPA

copertina della rassegna eventii luoghi di Sesto dove si organizzano iniziative

Ufficio

Sesto San Giovanni per l'UNESCO
piazza della Resistenza n. 20
Sesto San Giovanni (Mi)
tel:02.2496386/309
fax:02.2496312
Scrivici
per contattarci

 

© 2001-2015 Comune di Sesto San Giovanni, Piazza della Resistenza, 20 - CAP 20099, tel. 02.24961, P.IVA 00732210968, C.F. 02253930156
Il portale del cittadino dal 20/08/01 è iscritto nel registro dei periodici (n.1536) del Tribunale di Monza

Torna su