Vai al menu | Vai al contenuto

Rss

Sesto San Giovanni per l'Unesco

 

09. La cittŕ si mobilita - The Township Rallies Round

Le iniziative del 2011 da settembre a dicembre

immagine dell’evento

Mostra fotografica “Sesto Falck. Gabriele Basilico Fotografo” all’Archivio Giovanni Sacchi Spazio MIL
6-26 settembre 2011

Dal 6 al 26 settembre l’Archivio Giovanni Sacchi ha ospitato la mostra fotografica "Sesto Falck. Gabriele Basilico Fotografo", evento inserito all’interno delle celebrazioni dei 150 anni dell’Unità d’Italia. In mostra alcune tra le più belle immagini scattate da Basilico nel 1999 nelle aree ex Falck di Sesto San Giovanni, fino a poco tempo prima centro della produzione dell’impresa. I suggestivi scatti del grande maestro della fotografia contemporanea costituiscono un importante documentazione delle aree, ora dismesse, dove sopravvivono grandiosi esempi di archeologia industriale - capannoni, strutture in acciaio e manufatti in cemento: un prezioso ricordo del nostro recente passato di città delle fabbriche.
L’8 settembre, alla presenza degli autori, del Sindaco Giorgio Oldrini, dell’Assessore Monica Chittò e del Senatore Luigi Vimercati, è stato anche presentato il libro “Sesto Falck”, edito da Silvana Editoriale con testi di Pino Corrias e fotografie di Gabriele Basilico.

Vai alla data dell’incontro


Logo della Galleria Campari

Inaugurato il secondo piano della Galleria Campari
13 settembre 2011

Galleria Campari a poco più di un anno dalla sua apertura ha inaugurato il secondo piano, un nuovo spazio dedicato all’arte del bere, un viaggio nel mondo delle forme e dei colori Campari. Il secondo piano è dedicato alla storia del prodotto e si articola lungo cinque stanze dove il visitatore si perde nel tempo e nello spazio del mondo Campari. Il percorso si snoda attraverso oggetti tipici del mondo dei bar, shaker, bicchieri, menù, posacenere, vassoi, bottiglie, orologi originali degli anni ’60 e ’70: una sorta di stanza delle meraviglie che stupisce e diverte. A disposizione degli ospiti anche un Gift&Book Shop nel quale si possono acquistare immagini artistiche e memorabilia Campari.


Immagine dell’evento

Labour film festival” Rassegna dedicata al mondo del lavoro al Teatro Rondinella
15 settembre-6 ottobre 2011

Si è conclusa con il consueto successo di pubblico la VII edizione del “Labour Film Festival”, la rassegna cinematografica sul tema del lavoro nata dalla collaborazione tra la Cisl Lombardia, il Cgs Rondinella e il Circolo Acli San Clemente di Sesto. La manifestazione, una delle più importanti del suo genere in Italia, ha proposto i più significativi titoli della produzione cinematografica recente che hanno offerto uno spunto di riflessione e dibattito sui temi del lavoro. In sala, ad animare la discussione e il confronto, si sono alternati registi, esperti del mondo del lavoro e operatori che hanno avuto un ruolo primario nella realizzazione dell’opera.

Vai alla data dell’incontro


Immagine dell’evento

Rezophonic in concerto al Carroponte
24 settembre 2011

Sabato 24 settembre grande concerto dei Rezophonic al Carroponte! Il progetto musicale/sociale Rezophonic, voluto dal noto batterista rock Mario Riso, si basa sulla realizzazione di dischi in cui i brani scritti da Mario vengono interpretati dai più famosi e talentuosi artisti italiani. Il ricavato è poi devoluto all’African Medical and Research Foundation (AMREF) per un progetto idrico nella regione dai Kajiado tra Kenya e Tanzania. Attraverso la musica vengono così affrontate le tematiche relative allo spreco d’acqua nelle società occidentali e viene messa in risalto l’allarmante difficoltà di reperimento della vitale risorsa. Si tratta di un’emergenza che nel mondo provoca la diffusione di molteplici infezioni che costituiscono la seconda causa di morte tra i bambini.
Il pubblico presente ha accolto con entusiasmo l’iniziativa e ha avuto così modo di partecipare attivamente al progetto che si concretizzerà con la costruzione di 102 pozzi, 3 scuole e 7 cisterne per la raccolta di acqua piovana.

Vai alla data dell’incontro


Immagine dell’evento

“Fai il pieno di cultura” in diversi luoghi della città
24-25 settembre 2011

Anche quest’anno la Regione Lombardia ha rinnovato l’appuntamento con “Fai il Pieno di Cultura”, manifestazione che, in concomitanza con le Giornate Europee del Patrimonio promosse dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, coinvolge le istituzioni e i luoghi della cultura di tutto il Paese. Sesto San Giovanni ha aderito alla manifestazione proponendo un interessante weekend con visite guidate, teatro, mostre, libri e design che hanno coinvolto i cittadini.

Vai alla data dell’incontro


Immagine dell’evento

“L’Unità d’Italia verso l’Italia unita”, mostra fotografica al ristorante il Maglio
21 settembre 10 ottobre 2011

Dal 21 settembre al 10 ottobre il ristorante Il Maglio di via Granelli ha fatto da cornice alla mostra fotografica “L’Unità d’Italia verso l’Italia unita”.  23 pregevoli fotografie che Carlo Nicola Casati ha scattato il 14 maggio durante la grande kermesse organizzata per festeggiare il 150° anniversario dell’unità d’Italia hanno fatto rivivere ai visitatori l’atmosfera, l’entusiasmo e i colori che hanno contraddistinto la manifestazione. L’evento di maggio ha coinvolto circa 4000 persone di 67 nazionalità diverse che in camicia rossa, cantando la versione rinnovata dell’inno di Mameli, hanno sfilato festosamente da piazza Rondò al Carroponte, all’insegna di una nuova unità e integrazione.

Vai alla data dell’incontro  


immagine dell’evento

“Made in MAGE’S” apertura dei laboratori agli ex magazzini generali Falck Concordia Sud (MAGE)
25 settembre 2011

Il 25 settembre, in occasione della serata di apertura mensile al pubblico, i giovani talenti della moda e del design sostenibile che riutilizzano gli spazi del MAGE hanno aperto le porte dei loro laboratori offrendo ai numerosi visitatori un nutrito e variegato programma: visite ai laboratori e possibilità di iscriversi ai corsi autunnali, workshop di riuso creativo per adulti e bambini, attività di intrattenimento, spettacoli, DJ set e un’asta comica di moda e design sostenibile. Durante tutta la serata, inoltre, hanno funzionato a pieno ritmo le aree mangia&bevi e gioco bimbi.

Vai alla data dell’incontro


immagine dell’evento

Inaugurazione dei giardini di via Sacchetti con apertura straordinaria della Galleria Campari
15 ottobre 2011

Sabato 15 ottobre, in occasione dell’inaugurazione ufficiale e della presentazione del progetto dei giardini di via Sacchetti, la Galleria Campari ha aperto al pubblico organizzando tre visite guidate ai propri spazi espositivi, che hanno registrato il tutto esaurito già dalle prime ore di prenotazione. I visitatori sono stati accompagnati nel fantastico viaggio all’interno del marchio Campari e hanno avuto modo di esplorare anche il 2° piano della Galleria, da poco inaugurato, dedicato alla storia del prodotto.

Vai alla data dell’incontro


immagine dell’evento

Presentazione di “Vado al MIL 12” e del bando di concorso Progetto PUL 2012/2014 allo Spazio MIL
27 ottobre 2011

Giovedì 27 ottobre allo Spazio MIL si è svolta la conferenza stampa di presentazione della nuova stagione teatrale “Vado al MIL 12". Durante l’evento è stato anche illustrato il bando di concorso PUL 2012/2014, un progetto di residenza teatrale dedicato alla Nuova Creatività, riservato a compagnie e artisti under 30. Oltre agli artisti che animeranno la stagione erano presenti Monica Chittò, Assessore alla Cultura del Comune di Sesto, ed Emilio Russo, direttore artistico di TieffeTeatro.
La sesta stagione teatrale allo Spazio MIL prosegue lungo il filo della contemporaneità e del teatro del tempo presente con una serie di appuntamenti dedicati sia ad attività performativa, sia ad attività di formazione, per confermare la vocazione di un luogo dedicato alla nuova creatività.
Gli spettacoli proposti rappresentano un articolato spaccato della nuova drammaturgia con un’attenzione particolare all’altra metà della scena con la presenza di interpreti e temi rivolti al mondo femminile.
Uno dei momenti più significativi dell’attività allo Spazio MIL è il progetto PUL, che dopo il primo triennio che ha visto protagoniste le compagnie Band a Part, Baby Gang e Sanpapiè, prosegue con nuove dinamiche la sua vocazione per la nuova creatività in residenza. Attraverso un concorso di idee saranno scelte le compagnie (rigorosamente under 30) che animeranno lo Spazio MIL per i tre mesi autunnali di ogni stagione 2012, 2013, 2014. Alle compagnie o agli artisti sarà richiesto un progetto di residenza contenente l’aspetto artistico, quello promozionale e gestionale. I dieci ritenuti più meritevoli o maggiormente in linea con PUL saranno presentati in pubblico e votati dagli stessi spettatori e da una giuria tecnica formata da artisti e operatori. Le compagnie scelte avranno a disposizione 20 minuti per spiegare e dimostrare la loro poetica. Al termine della vetrina sarà scelta la compagnia o il gruppo di compagnie che saranno i protagonisti della seconda edizione del Progetto PUL a partire da ottobre 2012.
Il programma completo

  • dal 28 novembre al 4 dicembre 2011, Il Processo, Progetto PUL
  • dal 16 al 18 dicembre 2011, Cocò-l’ultimo sogno, Teatrino Giullare
  • dal 13 al 15 gennaio 2012, Metafisica dell’amore, Compagnia Le Brugole
  • dal 27 al  29 gennaio 2012, Erodias, La Mandrugada 
  • 10 e 11 febbraio 2012, Malamore, Tieffe Teatro
  • dal 24 al 26 febbraio 2012, La misteriosa scomparsa di W, Tieffe Teatro
  • dal 16 al 18 marzo 2012, W l’Italia.it... Noi non sapevamo, F.I.L.M.A.S.
  • dal 30 marzo al 1 aprile 2012, Trattato di funambolismo, Tieffe Teatro 
  • dal 19 al 21 aprile 2012, Autobiografie di ignoti, Le belle bandiere
  • dal 18 al 20 maggio 2012, Vetrina di Pul 2012/2014 Concorso di idee per nuove residenze allo Spazio MIL e Il Processo, Progetto PUL.

Vai alla data dell’incontro


logo della mostra

"Le Falck in mostra. La città pubblica" all’Urban center
3-30 novembre 2011

Da giovedì 3 a mercoledì 30 novembre l’Urban center ha ospitato la mostra "Le Falck in mostra. La città pubblica. Il più grande progetto di riconversione di aree industriali dismesse oggi presente in Europa".
L’evento ha presentato una prima visione d’insieme di una riqualificazione di eccezionale complessità, con particolare attenzione ai benefici pubblici.

Leggi il comunicato stampa
Leggi il comunicato stampa relativo alla serata del 9.11 
Vai alla pagina dedicata


logo della videochat del Comune Trenta minuti con...

"Trenta minuti con..." Gli Amministratori di Sesto in videochat con i cittadini sul Portale del Cittadino
Dal 3 novembre 2011

Ha preso avvio sul Portale del Cittadino il nuovo canale di comunicazione Trenta minuti con… mezz’ora di videochat durante la quale i cittadini possono porre quesiti agli amministratori e avere risposte in diretta. La prima videochat ha impegnato, giovedì 3 novembre, il Sindaco Giorgio Oldrini che ha risposto alle numerose domande sul primo argomento proposto: il Piano Falck.
“È una forma di apertura che speriamo i nostri cittadini gradiscano e alla quale ricorrano per soddisfare le proprie curiosità, chiarire i propri dubbi o semplicemente per far sapere il loro punto di vista” ha dichiarato il Sindaco.
Periodicamente poi, una settimana prima della diretta, verrà proposto un nuovo argomento di discussione sul quale i cittadini mandando una email a ufficiostampa@sestosg.net, potranno formulare proprio quesito. Il giorno della videochat l’amministratore competente risponderà a tutte le domande pervenute.

Leggi il comunicato stampa
Vai all’approfondimento


immagine dell’evento

11-12 novembre 2011
Le giornate dell’insostenibile bellezza al MAGE

L’ 11 e il 12 novembre 2011 al MAGE multiplicity.lab, DiAP Politecnico di Milano e Temporiuso hanno proposto Le giornate dell’insostenibile bellezza. Due giorni di incontri, laboratori, mostre per la sostenibilità nelle pratiche della progettazione dal design al territorio.

Vai alla data dell’incontro


immagine dell’evento

Domenica a piedi!
20 novembre 2011

Senza auto dalle 10 alle 18, ma con tante cose da fare e vedere: una mostra sulle Falck all’Urban center, una visita guidata alla Vetrobalsamo, una a Villa Mylius, una al murales del sottopasso della metropolitana Sesto Rondò, e l’inaugurazione di tre microgiardini. Numerosissimi cittadini hanno potuto ritrovarsi per una rilassante domenica d’autunno… a piedi!

Leggi il comunicato stampa
Vai alla data dell’incontro (visita mostra sulle Falck)
Vai alla data dell’incontro (visita alla Vetrobalsamo)


logo dell’Archivio Giovanni Sacchi

Settimana della cultura d’Impresa all’Archivio Giovanni Sacchi allo Spazio MIL
23 e 26 novembre 2011

In occasione della Settimana della cultura d’impresa l’Archivio Giovanni Sacchi ha proposto una conferenza sul tema del progetto, del modello e del rapporto con l’impresa, in collaborazione con il Museo Kartell.
Mercoledì 23 novembre si sono confrontati, esaminando il “caso della sedia K4854” realizzata dall’arch. Gae Aulenti per Kartell nel 1968 e della quale Giovanni Sacchi eseguì il modello, alcuni esponenti del mondo del design, quali Gae Aulenti (architetto), Alberto Bassi (curatore Archivio Giovanni Sacchi), Valerio Castelli (imprenditore), Roberto Picazio (modellista Kartell) e Filippo Zagni (modellista).
A corollario della conferenza è stato proiettato il video realizzato in occasione della mostra “Italy: the new domestic landscape” organizzata al MoMA di New York nel 1972, che vede Gae Aulenti, Kartell e Giovanni Sacchi ancora protagonisti. A conclusione dell’evento sabato 26 novembre un servizio navetta ha collegato l’Archivio Giovanni Sacchi e il Museo Kartell per visite guidate alle collezioni.

Vai alla data dell’incontro


immagine dell’evento

Monografia: Sesto, un tesoro da sfogliare alla Biblioteca Civica Lincoln Cadioli
Dicembre 2011

Il numero 26 della rivista Industrial Patrimony del TICCIH (Comitato internazionale per la conservazione del patrimonio industriale dell’UNESCO), ha dedicato una monografia completa delle aree di Sesto San Giovanni candidate a divenire Patrimonio Mondiale dell’Umanità UNESCO
nella sezione Patrimonio culturale evolutivo.
Il TICCIH, fondato a seguito della prima conferenza internazionale dedicata all’archeologia industriale tenutasi nel 1973 a Ironbridge (Regno Unito), è un’organizzazione internazionale che ha per scopo lo studio, la conservazione e la valorizzazione del patrimonio industriale. Il periodo storico di cui il comitato si occupa è quello successivo all’inizio della Rivoluzione industriale e lo studio e i programmi di conservazione si estendono nei vari campi dell’attività industriale, dall’industria manifatturiera all’agricoltura, dall’industria estrattiva ai trasporti, ai servizi pubblici.
La rivista, consultabile presso la Biblioteca Civica Lincoln Cadioli, ospita gli atti del convegno internazionale “Sesto San Giovanni: Una storia un futuro”, che si è svolto nella nostra città  il 24 e 25 settembre 2010,gli interventi dei relatori sono in inglese, francese e italiano. Vi si trovano, inoltre, interessanti interventi e casi di studio di urbanisti, architetti e sociologi sia italiani che stranieri, incentrati sul tema della candidatura di Sesto, anche attraverso il confronto con altre esperienze di valorizzazione del patrimonio.

Vai alla scheda dedicata al convegno  


immagine dell’evento
Presentazione del fotoromanzo Ricordami per sempre in Villa Pelucca
4 dicembre 2011

Ricordami per sempre, il fotoromanzo d’autore ambientato tra Sesto San Giovanni e Cinisello Balsamo, dopo il capillare lancio con 30.000 copie distribuite gratuitamente nel nord Milano che lo ha reso famosissimo, è stato sontuosamente presentato lunedì 12 dicembre nella bella cornice di Villa Pelucca.
Il progetto, ideato e curato da Matteo Balduzzi, Fiorenza Melani e Diego Ronzio è stato prodotto dal Museo di Fotografia Contemporanea realizzato con il sostegno della Regione Lombardia, l’Archivio di Etnografia e Storia Naturale e Il Registro Eredità Immateriali Lombarde. Scopo dell’iniziativa è da un lato di promuovere la realizzazione in chiave contemporanea e sperimentale di un fotoromanzo d’autore, e dall’altro di indagare e divulgare il complesso di cultura, saperi e valori che ha caratterizzato nel dopoguerra il territorio del Nord Milano, con particolare attenzione alla memoria individuale del mondo dell’industria e ai processi produttivi.
La storia è un grande affresco della periferia della metropoli che cambia e che affannosamente cerca la sua dimensione. Lorenzo è nato al Sud 55 anni, fa è vedovo, ha fatto molti mestieri tra cui un breve periodo alla Falck di Sesto San Giovanni. Vi ritorna oggi, dopo oltre 30 anni, per inseguire un sogno: ritrovare Tamara che ha conosciuto da ragazzo e che compariva di tanto in tanto nei fotoromanzi della Universo. Comincia così una lunga ricerca…

Vai alla data dell’incontro


immagine dell’evento

“Vivi Bene” Quattro giorni di benessere al MAGE
8-12 dicembre 2011

Gli ex magazzini generali della Falck, da un anno trasformati in botteghe per stilisti e creativi, dall’ 8 al 12 dicembre sono diventati luogo del benessere con “Vivi Bene”, la seconda fiera organizzata dalla società Ab&Com dopo quella sulla green economy. Le 40 aziende presenti hanno messo in Nmostra le migliori soluzioni per vivere bene: dai luoghi di cura e soggiorno ai prodotti biologici fino alla bioedilizia. I visitatori hanno potuto degustare cibi naturali, prenotare viaggi e gite all’insegna dell’eco-turismo, partecipare a lezioni di yoga e tai-chi, trovare materiali illustrativi sulla medicina tradizionale e su quella alternativa. L’evento ha rappresentato, inoltre, un’ottima occasione per far vivere e conoscere il progetto di riconversione temporanea di uno spazio ex industriale il MAGE.

Vai alla data dell’incontro


immagine dell’evento

Presentazione libro di Augusto Campari ll tornio e la penna a Villa Mylius
12 dicembre 2011

A cura della Biblioteca Civica L. Cadioli il 12 dicembre a Villa Mylius è stato presentato il libro autobiografico Il tornio e la penna di Augusto Campari. L’autore ci racconta la vita di un ragazzo di provincia, operaio nella grande città, che si trova coinvolto nelle tragiche e grandiose vicende della guerra e della Liberazione, senza esserne travolto. Poi la grande intuizione che il lavoro, nella sua effettiva condizione, possa essere raccontato dai suoi veri protagonisti: la creazione dei giornali di fabbrica, un successo che farà di Campari un pioniere dell’informazione. In seguito il lavoro come dirigente di base, uno tra tanti sempre presente nelle fabbriche, nelle campagne e nelle città, tra gli operai, i contadini e i cittadini che sono stati i protagonisti di tante lotte che hanno permesso di raggiungere grandi conquiste in campo sociale e politico. Oggi il frutto di quelle realizzazioni sembra essere smantellato con grave conseguenza nella vita di tutti, occorre perciò ritrovare la spinta di quella generazione per sostenere le nuove, colpite dalla disoccupazione o sottoposte a contratti di precariato. Il futuro presenta nuove sfide, ma anche nuove opportunità, per affrontare questa situazione i giovani hanno bisogno di sviluppare capacità ed entusiasmo. La presentazione del libro ha costituito uno spunto di riflessione su come una vita semplice ma ricca, può servire a coltivare e realizzare il sogno di un futuro migliore.

Vai alla data dell’incontro


immagine dell’evento

Diario di una bicicletta - Includere all’Archivio Giovanni Sacchi allo Spazio MIL
14 dicembre 2011

L’archivio Giovanni Sacchi ha ospitato, mercoledì 14 dicembre, l’incontro pubblico Inclusione - Diario di una bicicletta, un’iniziativa pensata dal Parco Media Valle Lambro per stimolare il dibattito e il confronto al fine di costruire il nuovo tracciato della pista ciclabile. Progettare una pista ciclabile per il Parco Media Valle Lambro è il gesto territoriale dell’inclusione, dell’unire gli spazi, le persone, gli sguardi, le attività, i percorsi, di comprenderli e condividerli, per scoprirli. Diario di una bicicletta è uno dei capisaldi del metodo di governno della progettazione partecipata, necessaria per trasformare il gesto tecnico dell’esercizio professionale dell’urbanistica, delle scienze ambientali, dell’ingegneria idraulica o dell’architettura del paesaggio, in momento-evento di valenza sociale.
Durante la serata hanno illustrato i loro studi e ricerche
Luca Ceccattini - presidente Parco Media Valle Lambro
Elisabetta Bianchessi - master Paesaggi Straordinari NABA, Politecnico di Milano
Isabella Inti, Diap Politecnico di Milano
Stefano Laffi, docente sociologia urbana Università Bicocca Milano
Anna Spreafico - Esterni Milano
Introduzione e coordinamento delle autrici di “Diario di una Bicicletta”
Arianna Forcella, sociologa del territorio e fotografa e Carmen Zuleta Ferrari, architetto paesaggista.

Leggi il comunicato stampa 
Vai alla data dell’incontro


immagine dell’evento

Le lamiere del Concordia. Le nuove foto pubblicate sul Portale del Cittadino
19/12/2011

La fotogallery di Sesto per l’UNESCO del Portale si è arricchita di nuove foto che raccontano il ciclo di produzione delle lamiere al Concordia.
Sinonimo di alta qualità, la lamiere Falck erano richieste dal mercato nazionale e internazionale per gli usi più diversi. Le fotografie ricostruiscono il ciclo di lavorazione delle lamiere e mostrano gli impianti impiegati per questa attività.

Vai alla fotogallery

Le iniziative del 2011 da settembre a dicembre si trova in:

STAMPA

copertina della rassegna eventii luogi di Sesto dove si organizzano iniziative

Ufficio

Sesto San Giovanni per l'UNESCO
piazza della Resistenza n. 20
Sesto San Giovanni (Mi)
tel:02.2496386/309
fax:02.2496312
Scrivici
per contattarci

 

© 2001-2015 Comune di Sesto San Giovanni, Piazza della Resistenza, 20 - CAP 20099, tel. 02.24961, P.IVA 00732210968, C.F. 02253930156
Il portale del cittadino dal 20/08/01 è iscritto nel registro dei periodici (n.1536) del Tribunale di Monza

Torna su