Vai al menu | Vai al contenuto

Rss

Sesto San Giovanni per l'Unesco

 

04. Area Falck Vittoria - Falck Vittoria Area

Trafilerie

Wire and Rope Factory

La situazione in breve

E’ un edificio ex industriale. Forma con il Bliss e la Portineria Vittoria A un nucleo coerente. Il suo stato di conservazione è buono. E’ di proprietà privata, ma ne è prevista la cessione al Comune. Attualmente per visitare l’edificio è necessaria un’autorizzazione, quindi la sua accessibilità è molto ridotta. Le Trafilerie sorgono su un’area dismessa destinata a diventare un parco urbano pubblico. Questo significa che la sua fruibilità aumenterà.

La nuova funzione

Le trafilerie sono incluse nel Programma integrato di intervento delle aree ex Falck e scalo ferroviario. Il PII ne prevede la messa in sicurezza e la cessione al Comune per nuovi usi di interesse pubblico. L’ipotesi è che le Trafilerie ospitino una casa di riposo o, più probabilmente, servizi di interesse sovracomunale.

Lo Stabilimento Barelli, trafileria e corderia, fondato nel 1913, fu rilevato dai Falck nel 1920 che lo chiamarono III Stabilimento e successivamente Vittoria. Il Vittoria, con i suoi 32.000 m², era il più piccolo degli stabilimenti Falck a Sesto.

Intorno agli anni ’30, accanto alla Portineria, venne costruito l’edificio Trafilerie che, con la sua lunghezza di 180 m, era adatto a una più funzionale distribuzione del lavoro.
Agli inizi della sua attività lo stabilimento produceva, oltre ai trafilati e alle funi metalliche, anche laminati a freddo e minuterie metalliche, prodotti in seguito abbandonati.
Il processo di trafilatura consiste essenzialmente nel passaggio del filo attraverso una serie di filiere finché raggiunge il diametro voluto. Il processo è completato da varie operazioni ausiliarie, in particolare da un decapaggio preliminare e da trattamenti termici e superficiali intermedi e finali.

Interno dell’edificio

La parola all’architetto

L’edificio ha tre campate e un forte sviluppo longitudinale, tipico delle trafilerie e corderie industriali. Nella campata centrale, di altezza maggiore, corre al di sopra dei solai delle campate laterali una fascia di finestre, che, insieme alle aperture delle pareti su strada e verso il cortile, permette alla luce naturale di inondare l’ambiente interno. Le ampie finestre su livelli diversi rendondo l’interno straordinariamente luminoso, esaltano le imponenti strutture in cemento armato e la monumentalità dell’edificio.

Il prospetto verso viale Italia è caratterizzato dal ritmo della struttura, che inquadra ampie finestre metalliche, con sottoluce specchiato e veletta a decorazione geometrica. Nei primi tre moduli lo sporto di gronda termina il prospetto, mentre in quelli successivi la linea si abbassa ed è sovrastata da un coronamento murario con evidenziate le teste dei pilastri e che funge da parapetto della copertura piana sovrastante.
Dalla strada è visibile inoltre la parte superiore della campata centrale, che riprende i caratteri architettonici del prospetto inferiore.
La struttura portante a telaio è in calcestruzzo armato con elementi gettati in opera e prefabbricati in acciaio con pilastri a sezione composta. Tamponamenti in muratura di mattoni pieni. Pavimentazione in calcestruzzo a finitura industriale.

Interno dell’edificio

Il complesso dello stabilimento Vittoria A (Trafilerie e Vittoria A) è inserito nel circuito "La città delle fabbriche - Viaggio nella Sesto San Giovanni del ’900", ed è presente sull’esterno un totem illustrativo.

Sciopero alle Trafilerie

Su "L’Unità" del 15 agosto 1930 leggiamo:
"Sesto San Giovanni. Sciopero contro la minaccia di ridurre le paghe.
Alla Ferreria di Sesto San Giovanni nel reparto Trafileria si è avuto uno sciopero per protesta contro la minacciata riduzione dei salari. Il movimento ha interessato 200 operai e si è svolto fra grande entusiasmo."

La tutela

Le Trafilerie sono tutelate dal Piano di Governo del Territorio, Piano delle regole - Norme Tecniche di attuazione, capo IV Tutela e valorizzazione dei beni storico-documentali, art. 22 Tutela e valorizzazione dei beni storico-documentali della “Città delle fabbriche”, paragrafo 2, comma 2.7.

Trafilerie si trova in:

  • Sportelli - Sesto San Giovanni per l'UNESCO - Italiano, English - 04. Area Falck Vittoria - Falck Vittoria Area

STAMPA

Localizzazione delle Trafilerie sulla mappa dell'area Fack VittoriaGalleria fotografica: fronte su viale Italia, interno, copertura, prospetto lato interno, interno

Ufficio

Sesto San Giovanni per l'UNESCO
piazza della Resistenza n. 20
Sesto San Giovanni (Mi)
tel:02.2496386/309
fax:02.2496312
Scrivici
per contattarci

 

© 2001-2015 Comune di Sesto San Giovanni, Piazza della Resistenza, 20 - CAP 20099, tel. 02.24961, P.IVA 00732210968, C.F. 02253930156
Il portale del cittadino dal 20/08/01 è iscritto nel registro dei periodici (n.1536) del Tribunale di Monza

Torna su