Vai al menu | Vai al contenuto

Rss

Sesto San Giovanni per l'Unesco

 

05. Area Falck Unione e Concordia - Falck Unione and Concordia Area

Portineria Vulcano

 Vulcano Porter’s Lodge

La situazione in breve

E’ un edificio ex industriale. E’ di proprietà privata, ma ne è prevista la cessione al Comune. Lo stato di conservazione è pessimo, quindi la sua accessibilità è molto ridotta. E’ ben visibile dalla strada.

La nuova funzione

La Portineria Vulcano rientra nel Programma integrato di intervento ambito ZT 2.1 Decapaggio. Il PII ne prevede la messa in sicurezza e il riuso come residenza per fasce sociali deboli.

La Portineria Vulcano nacque come portineria della Fonderia ing. Attilio Franco, poi inglobata nello stabilimento Vulcano delle Acciaierie e Ferriere Falck.
Edificata tra il 1907 e il 1908 a opera dei progettisti Egidio Corti e Michele Gilardi, ebbe diverse funzioni: sede di alcuni uffici, degli spogliatoi, del refettorio e centrale di trasformazione.

L’eccezionale fronte curvilineo e omogeneo, che nacque per assecondare il profilo dell’asse stradale, si staglia nello spazio come un importante e suggestivo segno urbano. La Portineria Vulcano è una testimonianza insostituibile dell’importanza civile di questo insediamento industriale e del patrimonio sestese.

La parola all’architetto

Il complesso di edifici, che delineava l’ingresso dello stabilimento Attilio Franco poi Vulcano, si sviluppa in un fronte continuo di quasi 200 metri, caratterizzato da alte finestre incorniciate e bipartite, inglobate in uno zoccolo intonacato, da cui si elevano sottili lesene.
Il primo edificio, provenendo da viale Italia, dopo una porzione di muro di cinta, era la centrale di distribuzione con la prima campata su due livelli, di cui il secondo accessibile con una scaletta esterna. Seguiva il blocco degli uffici, di altezza maggiore (due piani fuori terra) e arretrato rispetto alla strada. Alle due estremità si trovavano i blocchi dei servizi. Il terzo blocco, a doppio corpo, era composto da due grandi ambienti originariamente destinati a spogliatoio e refettorio.

Veduta dell’edificio dalla strada

Dell’intera costruzione resiste ormai solo il fronte esterno, puntellato per preservarlo dal crollo.

Veduta dell’edificio dalla strada

Il complesso dello stabilimento Vulcano è inserito nel circuito "La città delle fabbriche - Viaggio nella Sesto San Giovanni del ’900".

La tutela

La Portineria Vulcano è tutelata dal Piano di Governo del Territorio, Piano delle regole - Norme Tecniche di attuazione, capo IV Tutela e valorizzazione dei beni storico-documentali, art. 22 Tutela e valorizzazione dei beni storico-documentali della “Città delle fabbriche”, paragrafo 2, comma 2.5., e art.39 Piani attuativi in esecuzione.

Portineria Vulcano si trova in:

STAMPA

Localizzazione della Portineria Vulcano sulla mappa dell'area Falck Unione e Concordiagalleria fotografica: veduta dall'alto, planimetria generale dell'edificio, muro di cinta e centrale di trasformazione, vedute dell'edificio da via Trento, centrale di trasformazione e uffici, particolare facciata curva su via Trento, retro

Ufficio

Sesto San Giovanni per l'UNESCO
piazza della Resistenza n. 20
Sesto San Giovanni (Mi)
tel:02.2496386/309
fax:02.2496312
Scrivici
per contattarci

 

© 2001-2015 Comune di Sesto San Giovanni, Piazza della Resistenza, 20 - CAP 20099, tel. 02.24961, P.IVA 00732210968, C.F. 02253930156
Il portale del cittadino dal 20/08/01 è iscritto nel registro dei periodici (n.1536) del Tribunale di Monza

Torna su