Vai al menu | Vai al contenuto

Rss

Sesto San Giovanni per l'Unesco

 

05. Area Falck Unione e Concordia - Falck Unione and Concordia Area

Vasche Pompei

 "Pompei" Tanks

La situazione in breve

Sono edifici ex industriali di proprietà privata, ma ne è prevista la cessione al Comune. Lo stato di conservazione è buono. Oggi per visitare le Vasche è necessaria un’autorizzazione, quindi la loro accessibilità è molto ridotta.
Gli impianti delle Vasche sorgono su aree dismesse destinate a diventare un parco urbano pubblico con piste ciclabili. Questo significa che la loro fruibilità aumenterà. 
Le Vasche "Pompei" si trovano all’Unione vicino al T3 e al Capannone bramme e al Concordia vicino al T5.

La nuova funzione

Le Vasche Pompei rientrano nel Programma integrato di intervento delle aree ex Falck e scalo ferroviario. Il PII ne prevede la messa in sicurezza e la cessione al Comune. La loro nuova funzione per usi di interesse pubblico è ancora in via di definizione.
Le Vasche "Pompei" dell’Unione si trovano ai margini dell’area destinata alla Città della salute, questo potrebbe influenzare la loro destinazione.

Le Vasche Pompei, così ribattezzate per la loro grande forza evocativa, rappresentano una porzione dello sterminato sistema sotterraneo che caratterizzava e connetteva fra loro i capannoni dedicati alla produzione industriale, all’interno degli stabilimenti e fra uno stabilimento e l’altro.

Fondazioni per impianti industriali, le imponenti strutture in calcestruzzo armato erano i pilastri su cui poggiavano gli impianti delle acciaierie. I cunicoli erano scavati nel sottosuolo tra i vari capannoni e collegavano agli impianti produttivi in superficie cabine elettriche di trasformazione e centrali oleodinamiche e idrauliche per i servizi. Una vera ragnatela di tubi e cavi elettrici collegava tutte le reti degli stabilimenti.

Veduta del padiglione

Ai mastodontici edifici visibili in superficie faceva quindi riscontro una città sotterranea, meno visibile ma altrettanto estesa ed essenziale per la vita della fabbrica. 

Veduta interna

La salvaguardia di questi manufatti è un ulteriore elemento che testimonia le complesse attività produttive che si svolgevano all’interno degli stabilimenti Falck.

La tutela

Le Vasche Pompei sono tutelate dal Piano di Governo del Territorio, Piano delle regole - Norme Tecniche di attuazione, capo IV Tutela e valorizzazione dei beni storico-documentali, art. 22 Tutela e valorizzazione dei beni storico-documentali della “Città delle fabbriche”, paragrafo 2, comma 2.7.

Vasche Pompei si trova in:

STAMPA

Localizzazione delle Vasche "Pompei" sulla mappa dell'area Falck Unione e ConcordiaGalleria fotografica: vasche reparto Unione e Concordia viste dall'alto, veduta vasche, particolare ancoraggio macchinari, veduta

Ufficio

Sesto San Giovanni per l'UNESCO
piazza della Resistenza n. 20
Sesto San Giovanni (Mi)
tel:02.2496386/309
fax:02.2496312
Scrivici
per contattarci

 

© 2001-2015 Comune di Sesto San Giovanni, Piazza della Resistenza, 20 - CAP 20099, tel. 02.24961, P.IVA 00732210968, C.F. 02253930156
Il portale del cittadino dal 20/08/01 è iscritto nel registro dei periodici (n.1536) del Tribunale di Monza

Torna su