Vai al menu | Vai al contenuto

Rss

Sesto San Giovanni per l'Unesco

 

01. Ci candidiamo - Our Application for Inscription

UNESCO e ICOMOS

 UNESCO and ICOMOS

UNESCO - Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Educazione, la Scienza e la Cultura

L’UNESCO è stata fondata a Londra il 16 novembre 1945, e opera dal 1946.
Come organizzazione specializzata dell’ONU, l’UNESCO è nata dal comune proposito di contribuire al mantenimento della pace, del rispetto dei diritti umani e dell’uguaglianza dei popoli attraverso i canali dell’educazione, scienza, cultura e comunicazione.
Il preambolo dell’atto costitutivo dell’UNESCO dichiara che "le guerre nascono nell’animo degli uomini ed è l’animo degli uomini che deve essere educato alla difesa della pace". Il Preambolo inoltre dichiara che gli Stati firmatari della Convenzione credono nel "completo ed eguale accesso all’educazione per tutti, nel libero perseguimento della verità oggettiva e nel libero scambio di idee e di conoscenze".
L’obiettivo dell’Organizzazione è stato così definito: "contribuire alla pace e la sicurezza promuovendo la collaborazione tra le nazioni attraverso l’educazione, la scienza e la cultura onde garantire il rispetto universale della giustizia, della legge, dei diritti dell’uomo e delle libertà fondamentali che la Carta delle Nazioni Unite riconosce a tutti i popoli, senza distinzione di razza, sesso, lingua o religione."

L’ICOMOS - Consiglio Internazionale dei Monumenti e dei Siti

L’ICOMOS ha il ruolo di comitato tecnico-scientifico dell’UNESCO cui spetta decidere l’inclusione o l’esclusione di un monumento o sito archeologico nell’elenco dei beni patrimonio mondiale dell’umanità.
Il XXII Congresso internazionale degli architetti e dei tecnici dei monumenti storici, tenutosi a Venezia nel 1964, adottò tredici risoluzioni importanti per la salvaguardia e la conservazione dei beni culturali a livello internazionale.
La prima risoluzione rende operativa la Carta internazionale del restauro, meglio conosciuta come la Carta di Venezia, la seconda è la creazione del Consiglio Internazionale dei Monumenti e dei Siti (ICOMOS) su proposta dell’UNESCO.
Tra le tante missioni che l’ICOMOS realizza, ricordiamo l’impegno costante nel

  • riunire i più grandi esperti di tutto il mondo di conservazione e restauro, in un luogo ove poter esprimere un dialogo e uno scambio tra studiosi e tecnici
  • raccogliere, approfondire e diffondere le informazioni sui principi, le tecniche e le politiche di conservazione
  • collaborare a livello nazionale e internazionale alla creazione di centri di documentazione specializzati nella conservazione del patrimonio
  • incoraggiare e promuovere l’adozione e l’applicazione delle convenzioni internazionali sulla conservazione e la valorizzazione del patrimonio architettonico
  • partecipare all’elaborazione dei programmi di formazione per gli specialisti in conservazione a livello mondiale
  • mettere a disposizione la sua rete di professionisti altamente qualificati al servizio della comunità internazionale per tutelare il patrimonio mondiale.

Negli impegni dell’ICOMOS vi sono inoltre

  • definire delle tecniche comuni di gestione adottabili per la conservazione e tutela dei beni culturali
  • accrescere la sua presenza nel mondo attraverso la costituzione di comitati nazionali dell’ICOMOS
  • organizzare e gestire le missioni degli esperti alla domanda di amministrazioni culturali e di enti che richiedono consulenza per un particolare intervento di conservazione
  • collaborare e consigliare l’UNESCO sui beni culturali da includere nella Lista del patrimonio mondiale e sullo stato di conservazione dei beni già inclusi
  • stimolare l’interesse dell’opinione pubblica e dei media sulla conservazione e tutela del patrimonio internazionale attraverso la celebrazione della Giornata Internazionale dei Monumenti e dei Siti (18 aprile).

UNESCO e ICOMOS si trova in:

STAMPA

Logo UNESCOLogo ICOMOS

Ufficio

Sesto San Giovanni per l'UNESCO
piazza della Resistenza n. 20
Sesto San Giovanni (Mi)
tel:02.2496386/309
fax:02.2496312
Scrivici
per contattarci

 

© 2001-2015 Comune di Sesto San Giovanni, Piazza della Resistenza, 20 - CAP 20099, tel. 02.24961, P.IVA 00732210968, C.F. 02253930156
Il portale del cittadino dal 20/08/01 è iscritto nel registro dei periodici (n.1536) del Tribunale di Monza

Torna su