Vai al menu | Vai al contenuto

Rss

Sesto San Giovanni per l'Unesco

 

03. Area Campari - Campari Area

Collegio Savoia e Soffieria Monti

 Savoia College and Monti Glassworks

La situazione in breve

Il complesso rientra tra gli edifici di servizio. E’ di proprietà privata e in buono stato di conservazione, visto il restauro recente e la manutenzione costante. L’edificio affaccia su strada, quindi è ben visibile dall’esterno, la sua accessibilità è completa per quanto riguarda la parte adibita a ristorante e a palestra.

La nuova funzione

Il Collegio Savoia rimarrà in parte dedicato alla ristorazione, in parte a residenza. La Soffieria è occupata da una palestra.

Le prime fonti riguardo all’edificio risalgono al 1912. In questo periodo il tessuto urbano sestese si andava connotando secondo i caratteri che lo qualificano fortemente ancora oggi. Il Collegio fa parte di quegli edifici di servizio che si resero necessari con lo sviluppo massiccio e rapido delle aree industriali. Proprio tra il 1906 e il 1918 Falck, Breda, Marelli videro infatti un grande aumento delle commesse e un relativo potenziamento dei loro stabilimenti.

Collocato nel cuore della nuova Sesto al di là della ferrovia, sullo stesso appezzamento della Scuola elementare Rovani (1910), il Collegio era riservato all’istruzione dei figli dei tecnici e degli ingegneri che abitavano nelle confortevoli case e villette della zona.

Particolare dell’ingresso

La parola all’archietto

Il prospetto principale dell’edificio, arretrato rispetto alla strada, è ripartito in basamento, piano nobile e attico. E’ delimitato da pilastri d’angolo e da una fascia di coronamento sporgente. Un ricco apparato decorativo in cemento che imita la pietra si ritrova nel protiro, a protezione dell’ingresso, con sopra un balcone sostenuto da due coppie di colonne su un alto zoccolo, con capitello a volute e foglie d’alloro. Le decorazioni proseguono nella zoccolatura a fasce orizzontali e sono presenti anche nelle balaustre e nelle cornici delle finestre.
Il piano terra, a uso ristorante, contiene tre ampie sale, cucine e servizi.

Per il suo valore storico e architettonico, l’edificio è un elemento importante di identificazione del territorio che merita di essere conservato nell’ambito della salvaguardia del patrimonio sestese.

La tutela

Il complesso del Collegio Savoia e della Soffieria Monti è tutelato dal Piano di Governo del Territorio, Piano delle regole - Norme Tecniche di attuazione, capo IV Tutela e valorizzazione dei beni storico-documentali, articolo 22 Tutela e valorizzazione dei beni storico-documentali della “Città delle fabbriche”, paragrafo 2 comma 2.4.

Collegio Savoia e Soffieria Monti si trova in:

  • Sportelli - Sesto San Giovanni per l'UNESCO - Italiano, English - 03. Area Campari - Campari Area

STAMPA

Localizzazione del Collegio Savoia e della Soffieria Monti sulla mappa dell'area CampariGalleria fotografica: edificio visto da dietro, facciata

Ufficio

Sesto San Giovanni per l'UNESCO
piazza della Resistenza n. 20
Sesto San Giovanni (Mi)
tel:02.2496386/309
fax:02.2496312
Scrivici
per contattarci

 

© 2001-2015 Comune di Sesto San Giovanni, Piazza della Resistenza, 20 - CAP 20099, tel. 02.24961, P.IVA 00732210968, C.F. 02253930156
Il portale del cittadino dal 20/08/01 è iscritto nel registro dei periodici (n.1536) del Tribunale di Monza

Torna su