Vai al menu | Vai al contenuto

Rss

Distretto dell'energia

Un Distretto dell'energia a Sesto

Il Comune di Sesto ha presentato il 20 aprile 2012 un protocollo d’intesa che ha ufficialmente gettato le basi per la nascita di un Distretto dell’energia nel territorio tra Sesto, Cologno Monzese, Cinisello Balsamo, Bresso e Cormano.
Guarda la conferenza stampa di presentazione del protocollo d’intesa.

Che cos’è un distretto dell’energia

  • è un polo di imprese, istituzioni, istituti di credito, enti di ricerca, università che lavorano nel settore dell’energia
  • è un motore di sviluppo del green business
  • è un sistema di soggetti che interpreta l’energia e la sostenibilità come un’opportunità di sviluppo e di crescita del territorio
  • è un partner fondamentale per le imprese che vogliono crescere in un settore in continuo cambiamento.

Perché a Sesto?

Nel nostro territorio c’è da tempo una forte presenza di industrie che operano con successo nel settore dell’energia e che hanno un’esperienza consolidata anche a livello internazionale.

A grandi aziende come ABB, Alstom Power e Ansaldo si accostano piccole e medie aziende che sono in grado di dare occupazione a circa 2000 lavoratori, per un fatturato annuo di quasi un miliardo di euro.

Che cosa fa il distretto?

  • rafforza le piccole, medie e grandi imprese che si occupano di produzione, distribuzione e ricerca nel settore energetico
  • stimola e fa nascere nuove sinergie tra le aziende del territorio
  • eroga servizi dedicati alle imprese
  • crea un’area economica in cui l’occupazione diventa duratura e qualificata, dato che favorisce la formazione e la mobilità dei lavoratori durante i periodi di crisi.

L’area del Nord Milano, quindi, potrà vedere potenziata l’attività produttiva nel settore dell’energia grazie alla presenza di un soggetto in grado di mettere a disposizione attività e servizi negli ambiti della finanza, del trasferimento tecnologico, delle infrastrutture, del marketing, della formazione, dello sportello unico per le attività produttive.

Il Distretto, infatti, promuoverà un patto di filiera tra le piccole medie e grandi imprese presenti nel Nord Milano, favorirà i rapporti tra loro, creerà un contesto in cui saranno valorizzate la competitività, la produttività, l’occupazione e la formazione.

Il protocollo d’intesa

Comuni, associazioni di settore, imprese e grandi multinazionali: per ora sono venti i soggetti che hanno firmato il protocollo d’intesa e che si sono impegnate nel percorso di crescita del Distretto per l’energia. Ecco quali sono:

Comune di Sesto San Giovanni
Comune di Bresso
Comune di Cologno Monzese
Comune di Cormano

Assolombarda
Associazione Imprenditori Nord Milano

ABA Impianti
ABB
Alstom Power Italia spa
Ansaldo Sistemi
Breda Energia
Bruno Balducci
Innse Milano
Energy Team spa
Eti-Elettrindustria srl
Nr Ricni srl
Power Solutions srl
Renewable Energy Deal
Sht-Power sas
Zero Emission

Per saperne di più, scarica il protocollo d’intesa.

Leggi gli articoli del Sole 24 ore e del quotidiano Il giorno.


Un Distretto dell'energia a Sesto si trova in:

STAMPA

 

© 2001-2015 Comune di Sesto San Giovanni, Piazza della Resistenza, 20 - CAP 20099, tel. 02.24961, P.IVA 00732210968, C.F. 02253930156
Il portale del cittadino dal 20/08/01 è iscritto nel registro dei periodici (n.1536) del Tribunale di Monza

Torna su