Vai al menu | Vai al contenuto

Rss

Interventi per minori, adulti e famiglie

Nidi gratis 2018/2019

Anche quest’anno il Comune aderisce alla misura “Nidi gratis 2018/19” promossa da Regione Lombardia. Sarà possibile fare la domanda dopo l’estate, vi comunicheremo a settembre la data esatta.

Requisiti
Vi ricordiamo, nel frattempo, quali sono i requisiti necessari al nucleo familiare per accedervi:

  • Isee inferiore o uguale a 20.000 euro
  • genitori occupati o, se disoccupati, aver sottoscritto un patto di servizio personalizzato in un centro per l’impiego
  • avere la residenza in Lombardia.

Presentazione della domanda

La domanda dovrà essere fatta sulla piattaforma SIAGE.
Ci sono due modalità per accedere al servizio:
a) con la carta nazionale dei servizi.
Occorre avere, oltre alla carta nazionale dei servizi (tessera sanitaria), il codice Pin, rilasciato dalla ASST o dall’URP del Comune (vedi sotto indirizzi e orari di ricevimento);
il lettore di Smart Card e il software per usare il lettore (per maggiori info consulta il sito di Regione Lombardia).
b) Tramite SPID  (per maggiori info: https://www.spid.gov.it/).
Bisogna avere le credenziali, che vengono rilasciate solo da:
Aruba; Infocert; Intesa; Namirial; Poste; Sielte; Spiditalia e Tim.

n.b.! E’ necessario avere uno smartphone o un PC che possa ricevere mail o sms in tempo reale.

Info utili

ASST Sesto San Giovanni, via Marx 195
lunedì-mercoledì-venerdì 8.30-12.30
martedì-giovedì 8.30-12.30 e 13.45-15.00
URP del Comune, piazza della Resistenza 20
lunedì-venerdì 8.30-13.00
Ufficio Nidi, piazza della Resistenza 20 – 6° piano
lunedì-mercoledì-venerdì 8.30-12
martedì-giovedì 14-16

Sito di Regione Lombardia

 

Nidi gratis 2018/2019 si trova in:

STAMPA

Ufficio

Asili Nido
piazza della Resistenza n. 20
Sesto San Giovanni (Mi)
fax:02/2496572
per contattarci

 

© 2001-2015 Comune di Sesto San Giovanni, Piazza della Resistenza, 20 - CAP 20099, tel. 02.24961, P.IVA 00732210968, C.F. 02253930156
Il portale del cittadino dal 20/08/01 è iscritto nel registro dei periodici (n.1536) del Tribunale di Monza

Torna su