Vai al menu | Vai al contenuto

Rss

Interventi per minori, adulti e famiglie

Affido familiare

Cosa

L’affido familiare è una risorsa: è accogliere per un periodo di tempo un minore la cui famiglia sta attraversando un momento di difficoltà. E’ un’esperienza che può offrire ricchezza emotiva per chi accoglie e per chi è accolto.

L’Affido può essere avviato con il consenso della famiglia d’origine o disposto dall’Autorità Giudiziaria. Può avere queste forme:
- residenziale: il minore vive stabilmente con gli affidatari mantenendo rapporti con la propria famiglia
- a tempo parziale: il minore trascorre con gli affidatari parte della giornata, ma di sera torna a casa dalla sua famiglia
- weekend o vacanze: il minore trascorre con gli affidatari i fine settimana o un periodo di vacanza.

Chi

Possono dare una disponibilità all’affido coppie con o senza figli, sposati o conviventi e anche persone singole. L'importante è che abbiano uno spazio proprio per accogliere, la disponibilità affettiva e la consapevolezza della presenza e dell’importanza della famiglia naturale.

Come

I Comuni di Sesto San Giovanni e Cologno Monzese hanno attivato il servizio affidi “Mondi Solidali” in collaborazione con il privato sociale.
Se sei interessato a vivere questa esperienza contattaci per approfondire la conoscenza dell’affido familiare e partecipare a incontri sul tema dell’accoglienza. Ecco i nostri recapiti:
Monica Porrini – 348/6013584
Chiara Riva – 392/3568292

Dove

“Mondi Solidali” ha due sedi operative:
• Sesto San Giovanni
Via Petrarca 146 (Cascina Baraggia) – tel. 02/24124639
• Cologno Monzese
Via Per Monza 5 – 02/25390625

 

Affido familiare si trova in:

STAMPA

una bambina che fa un disegnoun bimbo che sbuca da un cartone

Ufficio

Segretariato sociale per adulti e famiglie con minori
via Benedetto Croce n. 12
Sesto San Giovanni (Mi)
tel:02/24968900
per contattarci

 

© 2001-2015 Comune di Sesto San Giovanni, Piazza della Resistenza, 20 - CAP 20099, tel. 02.24961, P.IVA 00732210968, C.F. 02253930156
Il portale del cittadino dal 20/08/01 è iscritto nel registro dei periodici (n.1536) del Tribunale di Monza

Torna su