Vai al menu | Vai al contenuto

Rss

Scuole e servizi scolastici

Anno scolastico 2017/2018: le vaccinazioni obbligatorie

E’ diventato legge il decreto sulle "Disposizioni urgenti in materia vaccinale": sono 10 le vaccinazioni obbligatorie per i bambini e i ragazzi da 0 a 16 anni (legge 31 luglio 2017, 119).
Importante: queste vaccinazioni sono obbligatorie per iscriversi all’asilo nido e alla scuola dell’infanzia. Invece, per la scuola primaria e secondaria (fino ai 16 anni), le vaccinazioni non sono vincolanti per iscriversi: i ragazzi possono frequentare la scuola, ma i genitori vanno incontro ad alcune multe.

In questi giorni il sindaco Roberto Di Stefano e l’assessore Angela Tittaferrante hanno scritto alle famiglie per rassicurarle rispetto ai prossimi adempimenti. Pubblichiamo il testo della lettera.

Quali sono le vaccinazioni obbligatorie?

Le vaccinazioni obbligatorie sono 10:
- anti-poliomielitica
- anti-difterica
- anti-tetanica
- anti-epatite B
- anti-pertosse
- anti Haemophilus influenzae tipo b
- anti-morbillo
- anti-rosolia
- anti-parotite
- anti-varicella n.b. obbligatoria solo per i bambini nati nel 2017 (viene fatta dopo il 13° mese).

Non sono invece obbligatorie, ma consigliate:
- anti-meningococco B
- anti-meningococco C
- anti-rotavirus
- anti-pneumococco

Ti ricordiamo che:
- le vaccinazioni obbligatorie sono tutte gratuite
- possono essere somministrate con 2 sole punture

Chi non deve vaccinarsi?

Non deve fare le vaccinazioni chi:
- ha già avuto una o più di queste malattie e quindi è immune
- si trova in specifiche condizioni cliniche, attestate dal medico di base o dal pediatra

Quali documenti servono?

Se hai fatto le vaccinazioni:
- copia del libretto delle vaccinazioni oppure l’autocertificazione a condizione che porti il libretto entro il 10 marzo 2018.
Per l’autocertificazione scarica:
- modulo per l’asilo nido e lettera di accompagnamento
- modulo per la scuola dell’infanzia e dell’obbligo
Se non hai ancora fatto le vaccinazioni:
- convocazione del centro vaccinale dell’Azienda Socio Sanitaria Territoriale (ASST) per fare le vaccinazioni
- richiesta di appuntamento al centro vaccinale dell’ASST per fare le vaccinazioni
- documentazione del medico di base o del pediatra per l’esonero, l’omissione o il differimento delle vaccinazioni obbligatorie.

Dove li consegno?

Per i bambini dell’Asilo nido comunale (0-3 anni):
ufficio Protocollo del Comune in piazza della Resistenza 20. Puoi consegnare:
- a mano in busta in questi giorni e orari:
da lunedì a venerdì 8.30-12.00
lunedì, mercoledì e giovedì 13.00-15.00
martedì 13.00-16.00   
- via fax al numero 02/2496541
- via posta ordinaria
- via pec comune.sestosg@legalmail.it

Importante: al modulo devi allegare:
- un tuo documento d’identità valido
- la lettera di accompagnamento.
Se consegni i documenti a mano ricorda di inserirli in una busta chiusa (per tutelare la tua privacy), tranne la lettera di accompagnamento che deve rimanere fuori per poter essere protocollata.  

Per i bambini degli asili nido privati, per i bambini della scuola dell’infanzia (3-6 anni) e dell’obbligo (fino a 16 anni):
segreteria della scuola frequentata.

Quando?

Queste le scadenze:
- per gli asili nido e le scuole dell’infanzia: entro il 10 settembre 2017
- per la scuola dell’obbligo (fino ai 16 anni): entro il 31 ottobre 2017
Se hai consegnato l’autocertificazione devi presentare entro il 10 marzo 2018 la copia del libretto con la lettera di accompagnamento 

Cosa succede se non fai le vaccinazioni?

I bambini da 0 a 6 anni non possono iscriversi all’asilo nido e alla scuola dell’infanzia. I bambini e i ragazzi da 6 a 16 anni possono comunque frequentare la scuola.
In entrambi i casi il dirigente scolastico o il responsabile comunale dei nidi segnala la violazione all’ASST. I genitori saranno quindi contattati dall’ASST per un colloquio informativo e per accordarsi sui tempi delle vaccinazioni. La mancata osservanza dell’obbligo vaccinale a seguito della contestazione da parte dell’ASST comporta l’applicazione della sanzione amministrativa pecuniaria prevista dalla legge: da 100 fino a 500 euro, sulla base della gravità dell’inadempimento. Non verranno sanzionati se provvedono a far somministrare al bambino il vaccino o la prima dose del ciclo vaccinale nel termine indicato dall’ASST, a condizione che completino il ciclo vaccinale nel rispetto delle tempistiche stabilite dall’ASST. La presenza di bambini non vaccinati o non vaccinabili potrebbe comportare una riorganizzazione delle classi in quanto i bambini non vaccinabili saranno inseriti solo in classi con bambini vaccinati o immunizzati.

Chi contattare

- Numero verde del Ministero: tel. 1500
- Centro vaccinale di Sesto San Giovanni:
tel. 02 8578.4743 - email vaccinazionisesto@asst-nordmilano.it
Accesso diretto per il pubblico senza appuntamento nei seguenti giorni ed orari:
mercoledì, giovedì e venerdì dalle 9 alle 12.
vai alla pagina del centro vaccinale:
https://www.icp.mi.it/centro-vaccinale1

Per saperne di più

- Guida del Ministero della salute con le indicazioni sulle vaccinazioni obbligatorie per età 
- sito dell’ASST Nord Milano: http://www.icp.mi.it/info-vaccinazioni1 
- sito del Ministero della Salute: http://www.salute.gov.it/portale/vaccinazioni/homeVaccinazioni.jsp
- legge 31 luglio 2017 n. 119: http://www.trovanorme.salute.gov.it/norme/dettaglioAtto?id=60201

Anno scolastico 2017/2018: le vaccinazioni obbligatorie si trova in:

STAMPA

© 2001-2015 Comune di Sesto San Giovanni, Piazza della Resistenza, 20 - CAP 20099, tel. 02.24961, P.IVA 00732210968, C.F. 02253930156
Il portale del cittadino dal 20/08/01 è iscritto nel registro dei periodici (n.1536) del Tribunale di Monza

Torna su