Vai al menu | Vai al contenuto

Rss

Urbanistica - Programmi integrati di intervento

Contratto di quartiere Parpagliona

Novità nel quartiere

Le attività legate al contratto di Quartiere stanno andando avanti. Ecco le ultime novità:

 

parte del quartiere Parpagliona

I nuovi incontri
Eventi, iniziative, laboratori di partecipazione: ecco un modo per vivere a fondo il Quartiere Parpagliona.
Tutti sono invitati a produrre idee e proposte e a partecipare direttamente alle iniziative di “microtrasformazione” degli spazi del quartiere.
Tenetevi aggiornati!

logo newsletter
News - Informazioni
La newsletter vi tiene informati ogni 3 mesi sulle cose fatte e da fare, sugli appuntamenti e le scadenze nel quartiere Parpagliona. Abbiamo pensato a un piccolo formato, di 4 pagine: un giornale dove le notizie di "cronaca" riguardano quello che si sta facendo nel vostro quartiere.
Scarica il numero 4 di News - Informazioni - maggio 2011
Scarica il numero 3 di News - Informazioni - dicembre 2010
Scarica il numero 2 di News - Informazioni - settembre 2010
Scarica il numero 1 di News - Informazioni - marzo 2010
un uomo che guarda il quartiere Parpagliona


Info - Point : uno spazio per avere informazioni ed esprimere le proprie opinioni.

E’ aperto in via Campestre 250  lo sportello di informazione del Contratto di Quartiere dove, un pomeriggio la settimana, puoi avere informazioni sui lavori in corso, sui cantieri aperti e da aprire, sulle attività sociali, sugli incontri ed eventi programmati per il Quartiere. Inoltre, se ti vengono idee, puoi venire a darci i tuoi suggerimenti su eventi o incontri da organizzare nel quartiere. Oppure scrivici a medialabssg@gmail.com
Scarica la cartolina
due persone che si parlano dal balcone condominiale

Centro per la mediazione dei conflitti: una via d’uscita al muro contro muro
E’ aperto in via Campestre anche questo centro che offre la possibilità, a chi lo richiede, di avere l’aiuto di uno specialista per trovare una soluzione pacifica a problemi e conflitti.
Quando e dove è aperto: martedì e giovedì pomeriggio 15.30 - 18.30, sede della Circoscrizione 5 di via Campestre, 250.
Quanto costa: il servizio è completamente gratuito.
Per info : telefonaci al 320 6279968 o scrivi una mail a medialabssg@gmail.com
Scarica la cartolina

 

 

logo del progetto contratto di quartiere Il Contratto di quartiere Parpagliona, approvato e finanziato dalla Regione Lombardia a dicembre 2008, è un intervento di riqualificazione urbana che coinvolge diversi aspetti: da quello edilizio con la realizzazione di nuovi edifici e il recupero degli esistenti, a quello sociale con la partecipazione diretta degli abitanti e l’attivazione di servizi rivolti ai giovani e agli anziani. 

 

In particolare, questi sono gli obiettivi del contratto di quartiere:

  • realizzare 106 nuovi appartamenti di edilizia pubblica, 46 da affittare a canone sociale e 60 a canone moderato
  • riqualificare il patrimonio edilizio pubblico e abbattere le barriere architettoniche
  • favorire la mixite’ sociale
  • aumentare l’offerta di servizi e attrezzature
  • favorire la percezione di sicurezza diffusa
  • coinvolgere gli abitanti e le associazioni locali

 

Il quartiere Parpagliona è compreso fra le vie Marzabotto, Catania, Pisa e General Cantore. E’ caratterizzato dalla forte presenza di edifici di edilizia residenziale pubblica, realizzati fra la metà degli anni ’50 e la metà degli anni ’60 del secolo scorso. L’intervento riguarda 124.325 mq. di superficie, 1206 abitanti e 28 edifici pubblici.

Gli interventi

Il contratto di quartiere prevede 5 assi di intervento:

Asse 1 - Edilizia residenziale pubblica

Al posto della"Casa di plastica" di via Catania 126 verrà realizzato un nuovo edificio di 46 appartamenti di diverse metrature, da destinare all’affitto a canone sociale. Questi alloggi, che godranno di un doppio affaccio, verranno costruiti con materiali che garantiscono il risparmio energetico.
E’ prevista anche la riqualificazione del centro sportivo "Dominante".
Altri 60 appartamenti nuovi verranno ricavati dal recupero di sottotetti dei 7 edifici ALER di via Catania 40/50/90. Anche questi appartamenti avranno diverse metrature e verranno destinati all’affitto a canone moderato.


 
Asse 2 – Coesione sociale

Per favorire la coesione sociale è prevista la realizzazione di 5 progetti:

  • Quartiere Educativo: si rivolge ai giovani in fascia pre-adolescenziale/adolescenziale con problemi scolastici ed alle loro famiglie, per fornire supporto educativo e combattere i fenomeni di abbandono scolastico
  • Think Point: sostiene il disagio adolescenziale, favorendo il coinvolgimento attivo dei giovani nel quartiere. E’ aperto nella sede della Circoscrizione 5 in via Campestre 250, tutti i lunedì dalle 15.00 alle 17.30.
  • Nearby: rivolto agli adulti, in particolare alle famiglie, per intervenire a supporto delle situazioni di fragilità sociale e favorire rapporti relazionali di integrazione/collaborazione/scambio di esperienze;
  • Express Yourself: dedicato ai bambini per fargli conoscere e vivere gli spazi esterni del quartiere attraverso l’organizzazione di eventi e percorsi
  • Laboratori dell’identità e del verde autogestito rivolto a tutti gli abitanti il quartiere, per favorire la costruzione di una rete di solidarietà sociale.

Asse 3 – Sicurezza

Per migliorare la percezione di sicurezza nel quartiere verranno installate nuove videocamere e soprattutto verrà tradotto in realtà il progetto Costruire sicurezza. Questo progetto ha vinto il bando di concorso Contratti di Città della Provincia di Milano e vede coinvolti, oltre a Sesto, anche i comuni di Cormano, Cinisello Balsamo e Bresso.
L’obiettivo è quello di sperimentare in ognuno di questi 4 comuni con caratteristiche simili, nuovi strumenti per migliorare la qualità della vita. Si tratta di creare spazi nei quartieri dove i cittadini possano affrontare i temi legati alla sicurezza.  Per questo il Contratto di Quartiere ha portato all’apertutra di due spazi: l’Info point, dedicato al confronto, alla discussione e all’informazione e il Centro per la mediazione dei conflitti, in cui tutti i cittadini possono trovare, con il confronto e il dialogo, la soluzione a situazioni conflittuali.
Se vuoi saperne di più, scarica il pieghevole del progetto Costruire Sicurezza


Asse 4 – Rivitalizzazione economica 

E’ in programma la sistemazione dell’area del mercato di via Forlì, dove sarà realizzato un servizio igienico e torrette a scomparsa per la fornitura di energia elettrica e acqua


Asse 5 – Edilizia scolastica

Verrà ristrutturata la scuola media Calamandrei e sarà eseguita la manutenzione straordinaria della scuola elementare Marzabotto e della scuola materna Savona.

I tempi e i costi

Il contratto di quartiere durerà 4 anni: da settembre 2009 a dicembre 2013.

Le risorse economiche necessarie per l’attuazione del Contratto di Quartiere sono nel complesso 15.107.000 €, distribuiti in questo modo:

  • Regione Lombardia: € 6.563.000
  • Comune di Sesto: € 2.903.000
  • Provincia di Milano: €  65.000
  • Aler Milano: €  4.991.000
  • altri Partners: € 585.000

Da scaricare

Ecco alcuni materiali che puoi scaricare per approfondire il progetto:

Relazione di progetto

Pieghevole del progetto

Presentazione

Vista 3D 

Ortofoto con immagine del quartiere

Tavola degli interventi

Contratto di quartiere Parpagliona si trova in:

STAMPA

foto di edifici del quartiere parpaglionacontratto di quartiere

Ufficio

Politiche della casa
piazza della Resistenza n. 20
Sesto San Giovanni (Mi)
fax:02.2496460
per contattarci

 

© 2001-2013 Comune di Sesto San Giovanni, Piazza della Resistenza, 20 - CAP 20099, tel. 02.24961, P.IVA 00732210968
Il portale del cittadino dal 20/08/01 è iscritto nel registro dei periodici (n.1536) del Tribunale di Monza

Torna su