Vai al menu | Vai al contenuto

Rss

Costruzioni e ristrutturazioni

Segnalare sospetti abusi edilizi

Cos’è un abuso edilizio

E’ un intervento sul territorio realizzato senza l’autorizzazione del Comune, cioè senza permesso di costruire o denuncia di inizio attività.
Infatti, quando costruisci un edificio o fai modifiche a una casa in costruzione o già costruita, devi sempre chiedere i permessi al Comune, che valuta se quell’intervento rispetta le norme edilizie e i vincoli paesistici.

Chi può segnalarlo

Chiunque può segnalare un presunto abuso edilizio.

Come segnalarlo

Si può fare:

  • via mail a osservatorioedilizia@sestosg.net.
  • via posta ordinaria a Comune di Sesto San Giovanni, piazza della Resistenza 20 via mail. L’Amministrazione ha infatti attivato l’indirizzo

n.b. Le mail, per essere prese in considerazione, devono:

  • essere reali e firmate, cioè devono indicare nome e cognome di chi ha fatto la segnalazione, possibilmente anche un un numero telefonico
  • dare una descrizione il più possibile precisa ed approfondita dell’ipotetico abuso
  • indicare l’indirizzo e il numero civico e preferibilmente il nome del proprietario per poter incrociare immediatamente i dati con le banche dati delle pratiche edilizie aperte.

Cosa fa il Comune dopo una segnalazione

Una volta ricevuta la segnalazione, l’Edilizia privata del Comune fa un sopralluogo e stila un verbale. Se rileva un abuso reale, parte il procedimento sanzionatorio. In caso contrario si procede all’archiviazione. In entrambi i casi chi ha inviato la segnalazione viene avvisato dell’esito.

Segnalare sospetti abusi edilizi si trova in:

STAMPA

una casa con lente d'ingrandimentodei mattoniun tecnico al lavoro

Ufficio

S.U.E. - Sportello unico per l'edilizia
piazza della Resistenza n. 20
Sesto San Giovanni (Mi)
fax:02/2496422
Scrivici
per contattarci

 

© 2001-2015 Comune di Sesto San Giovanni, Piazza della Resistenza, 20 - CAP 20099, tel. 02.24961, P.IVA 00732210968, C.F. 02253930156
Il portale del cittadino dal 20/08/01 è iscritto nel registro dei periodici (n.1536) del Tribunale di Monza

Torna su