Vai al menu | Vai al contenuto

Rss

Referendum autonomia 2017

22 ottobre 2017 - Referendum per l'autonomia della Lombardia

Il Presidente Roberto Maroni ha indetto il referendum consultivo di domenica 22 ottobre per l’autonomia della Lombardia. Il Decreto prevede di usare il voto elettronico in tutti i Comuni della Lombardia: una novità nelle modalità di voto a livello nazionale.

Chi vota

Al referendum possono partecipare tutti i cittadini lombardi con diritto di voto.

Quando si vota

I seggi sono aperti dalle 7 alle 23 di domenica 22 ottobre 2017.

Dove si vota

L’elettore vota nel proprio seggio elettorale, come di consueto.

Come si vota

Un dispositivo digitale definito “voting machine” sostituisce la scheda cartacea. 
Il voto si esprimerà scegliendo tra le opzioni SI, NO o SCHEDA BIANCA.

Il testo integrale del quesito referendario:

"Volete voi che la Regione Lombardia, in considerazione della sua specialità, nel quadro dell’unità nazionale, intraprenda le iniziative istituzionali necessarie per richiedere allo Stato l’attribuzione di ulteriori forme e condizioni particolari di autonomia, con le relative risorse, ai sensi e per gli effetti di cui all’articolo 116, terzo comma, della Costituzione e con riferimento a ogni materia legislativa per cui tale procedimento sia ammesso in base all’articolo richiamato?"

In questo tipo di referendum non è previsto un quorum, cioè un numero minimo di votanti affinché il referendum sia valido.

Riferimenti normativi

Decreto n. 745 del 24 luglio 2017
pubblicato nel Bollettino Ufficiale di Regione Lombardia n. 30 - Serie Ordinaria - del 27 luglio 2017

 

22 ottobre 2017 - Referendum per l'autonomia della Lombardia si trova in:

STAMPA

 

© 2001-2015 Comune di Sesto San Giovanni, Piazza della Resistenza, 20 - CAP 20099, tel. 02.24961, P.IVA 00732210968, C.F. 02253930156
Il portale del cittadino dal 20/08/01 è iscritto nel registro dei periodici (n.1536) del Tribunale di Monza

Torna su