Vai al menu | Vai al contenuto

Rss

CittÓ

Sesto per le pari opportunitÓ

banner pari opportunitÓ

 

 

“Tutti i cittadini dell'uno o dell'altro sesso possono accedere agli uffici pubblici e alle cariche elettive in condizioni di eguaglianza, secondo i requisiti stabiliti dalla legge. A tal fine la Repubblica promuove con appositi provvedimenti le pari opportunità tra donne e uomini.”
Costituzione della Repubblica Italiana, Art. 51.

 Le pari opportunità sono fortemente legate all'idea di giustizia sociale. Il termine “opportunità” si riferisce a una potenzialità, piuttosto che a un risultato. E le pari opportunità possono essere considerate un principio che regola i giochi e la competizione tra persone e gruppi di persone, assicurando ai concorrenti uguali punti di partenza e condizioni di competizione, indipendentemente dalla loro appartenenza di sesso, etnia o religione.

L’Assessorato alle Pari Opportunità, insieme al Comitato Pari Opportunità, ha lo scopo di combattere ogni tipo di discriminazione, anche indiretta, fondata sul sesso, la razza, la lingua, la religione, le opinioni politiche, le condizioni personali e sociali. Si vuole diffondere la cultura di genere e sostenere la presenza equilibrata di uomini e donne negli ambiti in cui sono sottorappresentati per evitare disparità dovute al genere.

L’assessorato alle Pari Opportunità del Comune di Sesto San Giovanni è di competenza di Rita Innocenti, assessora con delega alla cultura, pari opportunità e politiche temporali, personale, rapporti con gli organismi di partecipazione e l’associazionismo democratico.

 

Per info, scrivi a: pari.opportunita@sestosg.net.

 

 

© 2001-2015 Comune di Sesto San Giovanni, Piazza della Resistenza, 20 - CAP 20099, tel. 02.24961, P.IVA 00732210968, C.F. 02253930156
Il portale del cittadino dal 20/08/01 è iscritto nel registro dei periodici (n.1536) del Tribunale di Monza

Torna su