Vai al menu | Vai al contenuto

Rss

Pace e diritti umani

Vuoi la pace? Pedala! Gli obiettivi di pace del millennio

 

La Campagna del Millennio delle Nazioni Unite lavora con molti partner nazionali e locali, incluse organizzazioni popolari, cittadine, religiose, sindacati e autorità locali. Nel 2006 la Campagna ha lanciato gli Obiettivi del Millennio, adottati dall’ONU e sottoscritti dai capi di Stato di tutti i Paesi.

gli obiettivi del millennio

Da allora iniziative di impegno e divertimento sono state organizzate in diverse città del mondo per convincere tutti quanti a prendere parte allo Stand Up, un momento in cui tutta la gente si alza in piedi (fisicamente) per dire stop alla povertà.

La Campagna raccoglie e porta le voci di tutti noi dentro le istituzioni, dove è possibile tradurle in politiche coerenti di lotta alla povertà.
A sostegno dello Stand Up mondiale la Provincia di Milano e il Coordinamento Pace in Comune organizzano una manifestazione in bicicletta: “Vuoi la pace? Pedala!”, che si svolge ogni due anni, intervallandosi con la marcia per la pace Perugia-Assisi.

La Campagna prosegue con un nuovo video. Lo potete scaricare dal sito di Endpoverty2015 o vedere su Youtube. Clickare è simbolo di impegno e mobilitazione!

 

La pedatala del 2009

L’anno 2009 era destinato alla marcia Perugia-Assisi, ma visto che non è stato possible organizzare la marcia, gli organizzatori della pedalata per la pace e i diritti umani si sono dati da fare per non perdere l’occasione. Il 18 ottobre 2009 ben sei percorsi diversi convogliavano i ciclisti di numerosi comuni verso piazza Duomo a Milano. Tutti per lo Stand Up lanciato dall’ONU.
Tra il 16 e il 18 ottobre 173.045.325 persone in tutto il mondo si sono alzate in piedi per chiedere ai leader politici il rispetto degli Obiettivi del Millennio, cioè degli impegni assunti dai governi per combattere la povertà. Lo Stand Up 2009 a livello mondiale ha frantumato il precedente record!
Anche i numeri "locali" hanno superato i risultati già ottimi del 2008:

  • il 16 ottobre nelle scuole, negli oratori e comuni della provincia milanese, circa 18.000 bambini e ragazzi hanno aderito allo Stand Up, cioè si sono alzati in piedi contro la povertà, per la pace e i diritti umani
  • il 18 ottobre in piazza Duomo eravamo circa in 10.000 persone.

Quindi non dobbiamo fermarci: questi risultati sono un invito alla speranza e a continuare a lavorare su questi temi insieme.

La pedalata del 2008

Della pedalata del 2008 trovate traccia nel nostro calendario, ma vi consigliamo di leggere lo splendido diario della giornata del 19 ottobre scritto da Angela Giglio del Comune di Cormano. Ci sono anche alcune formidabili fotografie! 
Il corteo in bicicletta è partito da Cormano, sulla strada i ciclisti di Cusano Milanino e di Bresso ne hanno rimpolpato le fila. Insieme hanno puntato verso il pratone davanti alla cascina del parco Nord, punto di ritrovo con gli amici e le amiche di Cinisello Balsamo e Sesto San Giovanni e sede della festa all’insegna della solidarietà, del rispetto dell’ambiente e della pace.
Sono stati gli studenti del vicino complesso scolastico Parco Nord a presentare le loro riflessioni sugli Obiettivi del Millennio, a spiegare i problemi del mondo e la loro possibile soluzione. Poi gli assessori alla pace di Sesto, Cinisello, Bresso, Cusano e Cormano hanno letto insieme la pledge. Uno Stand Up collettivo e poi... di nuovo in partenza verso Milano, piazza Duomo. Qui lo Stand Up per la pace si è ripetuto, guidato dal Cardinale Tettamanzi. A tenere le fila della manifestazione c’era anche Lella Costa!
Nel pomeriggio grande festa al Parco Nord.
Solo al tramonto le persone hanno cominciato a imboccare la via di casa, ma con un pensiero che ancora li univa: un altro mondo è davvero in costruzione!

La prima edizione della pedalata nel 2006

La prima edizione della pedalata è stata il 15 ottobre 2006.
Il Coordinamento Pace in Comune ha organizzato la manifestazione in bicicletta, che si è tenuta in contemporanea con la giornata mondiale della Campagna di sensibilizzazione per gli Obiettivi del Millennio.
La nostra Amministrazione comunale ha aderito all’iniziativa promuovendo la partecipazione di società sportive, associazioni di volontariato, singoli cittadini.
Gli obiettivi della biciclettata:

  • valorizzare l’attività dei Comuni per la pace
  • promuovere tra il pubblico gli Obiettivi del Millennio
  • rendere "Vuoi la Pace? Pedala!" un appuntamento stabile, ogni due anni, in alternanza cioè con la marcia Perugia-Assisi, per segnare una mobilitazione di piazza in provincia di Milano sui temi della pace
  • far conoscere la Casa della Pace della Provincia di Milano, luogo propulsore delle attività sulla pace.

I percorsi della biciclettata sono stati due, entrambi convergenti alla Casa della Pace della Provincia di Milano. Un percorso da Trezzo sull’Adda, l’altro da Abbiategrasso.

L’iniziativa è stata organizzata con la  partecipazione, oltre che dei comuni attraversati dalla biciclettata, di numerosi altri comuni limitrofi, di associazioni che operano sui temi della pace, di gruppi ciclistici amatoriali e ovviamente di tutti i cittadini che hanno voluto aggregarsi alla manifestazione. Complessivamente hanno partecipato circa 1000 persone.

persone che hanno partecipato alla manifestazione nel 2009

Vuoi la pace? Pedala! Gli obiettivi di pace del millennio si trova in:

STAMPA

logo di Vuoi la pace? Pedala!foto della manifestazione Vuoi la pace? Pedala 2009

Ufficio

Cooperazione internazionale e Coordinamento Sesto per la Pace
piazza della Resistenza n. 20
Sesto San Giovanni (Mi)
tel:02/2496207
fax:02/2496830
per contattarci

 

© 2001-2015 Comune di Sesto San Giovanni, Piazza della Resistenza, 20 - CAP 20099, tel. 02.24961, P.IVA 00732210968, C.F. 02253930156
Il portale del cittadino dal 20/08/01 è iscritto nel registro dei periodici (n.1536) del Tribunale di Monza

Torna su