Vai al menu | Vai al contenuto

Rss

certificati on line vai alla pagina del Comune di Sesto su Facebook segnalazioni Informagiovani PGT e VAS civiche
logo AmbitoFondazione Isec

Eventi

Storie di Moda, Campari e lo stile

Quando: dal 05/10/2018 al 09/03/2019
Ora: vedi programma
Dove: Galleria Campari, viale Gramsci 161, Sesto San Giovanni
Costo: gratuito

Proposto da: Gruppo Campari
Telefono: 02-62251
https://www.campari.com/it/inside-campari/campari-gallery

La mostra presenta in quattro sezioni tematiche:
- Elegance
- Shape and Soul
- Futurismi
- Lettering
La moda e le mode, di cui la comunicazione Campari si è fatta testimone in quasi 160 anni di storia pubblicitaria, con un approccio evocativo sofisticato, coerente nei decenni e al passo coi tempi. Opere dall’Archivio di Galleria Campari sono in dialogo con fotografie, grafiche, abiti, riviste e accessori da case di moda, musei e fondazioni.
 
Tra rimandi estetici e di significato, cortocircuiti cronologici, accostamenti formali e cromatici, troviamo opere di Depero, Munari, Dudovich, insieme a creazioni e bozzetti dalla Fondazione Gianfranco Ferré e abiti scultura della Fondazione Roberto Capucci, manifesti della Belle Époque, disegni e abiti di Giorgio Armani, pezzi della linea “Balmoda” di Laura Biagiotti, la moda di Raffaella Curiel, capi in prestito da A.N.G.E.L.O. Vintage Archive.

La mostra rimarca anche lo storico legame tra Campari e il cinema, raccontato con i bozzetti pubblicitari che Marangolo realizza per Campari negli anni Sessanta, ispirati a Brigitte Bardot, le fotografie di Giovanni Gastel, in cui si palesano le vicinanze tra cinema e moda, le copertine di riviste fashion (Vogue, W Magazine, Vanity Fair…) di Ana Strumpf in cui compaiono Audrey Hepburn e Tilda Swinton. 

Sono presenti anche le scarpe che Salvatore Ferragamo realizza per Judy Garland, e gli stivali cuissard di Fendi, indossati da Zoe Saldana in The Legend of Red Hand, cortometraggio firmato da Stefano Sollima per Campari per il progetto Red Diaries 2018.
Storie di moda è un percorso che intende suscitare emozioni e riflessioni in grado di riportare al concetto sostanziale che lo stile è atemporale e che l'eleganza è pensiero, forma ed esercizio intellettuale.

 
Visite gratuite su prenotazione
tel. 0262251
mail galleria@campari.com
dal martedì al venerdì ore 10, 11.30, 14, 15.30 e 17
ogni secondo sabato del mese ore 10, 11.30, 14, 15.30 e 17
aperture serali  ore 20 4 dicembre 2018, 12 febbraio, 5 marzo, 2 aprile, 7 maggio, 11 giugno 2019
Opzione 1) Visita gratuita, su prenotazione.
Opzione 2) Art&Mixology. Visita guidata condotta da uno storico dell'arte e da un mixologist + cocktail experience. Su prenotazione 25 euro a persona.

Il Museo resterà chiuso dal 17 dicembre 2018 al 6 gennaio 2019 incluso.

stampa

Eventi a Sesto

Dicembre 2019
Calendario eventi Dicembre 2019
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31




 

© 2001-2015 Comune di Sesto San Giovanni, Piazza della Resistenza, 20 - CAP 20099, tel. 02.24961, P.IVA 00732210968, C.F. 02253930156
Il portale del cittadino dal 20/08/01 è iscritto nel registro dei periodici (n.1536) del Tribunale di Monza

Torna su