Vai al menu | Vai al contenuto

Rss

banner del sito Sesto per l'UNESCO Urban center certificati on line vai alla pagina del Comune di Sesto su Facebook Sesto Scrivendo - L'Urp mi risponde Informagiovani PGT e VAS civiche
logo AmbitoFondazione Isec

Eventi

Variopinto 2018

Quando: dal 16/09/2018 al 25/09/2018
Ora: lu 15.30 -18.30; da ma a ve 14.30 -18.30; sa 14.30 - 17.30
Dove: villa Visconti d'Aragona, via Dante 6, Sesto San Giovanni
Costo: gratuito

Proposto da: Civiche Scuole
Telefono: 02.24968813-14
e-mail: civichescuole@sestosg.net

Dipinti, disegni, incisioni e ceramiche degli allievi della Scuola Civica di Arte Federico Faruffini.

Un appuntamento annuale che presenta il percorso svolto dagli allievi della Scuola d'Arte durante l'anno scolastico 2017-2018, il cui obbiettivo è quello di recepire ogni forma di interesse per le arti visive e favorirne lo sviluppo individuale, in un contesto di libera ricerca e di confronto con le esperienze artistiche del nostro tempo.

L’allievo è seguito nel suo percorso formativo, dalla fase propedeutica fino alla sperimentazione di tecniche e linguaggi atti a favorire l’individuazione e l’approfondimento del proprio mondo espressivo.

Vi aspettiamo per l'inaugurazione domenica 16 settembre 2018 alle 10!
Sarà presente l’assessore alla Cultura Alessandra Magro

Dove
La mostra è aperta dal 16 al 25 settembre allo Spazio Contemporaneo “Carlo Talamucci” e nelle sale della Biblioteca “P.L. Cadioli” tra cui Sala Conferenze al 1° piano.

Orari di apertura
Dal 17 al 25 settembre: lunedì 15.30 -18.30 da martedì a venerdì 14.30 -18.30 sabato 14.30 -17.30

Vi aspettiamo!

stampa

Ricordami l'evento


- -

Eventi a Sesto

Settembre 2018
Calendario eventi Settembre 2018
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30




 

© 2001-2015 Comune di Sesto San Giovanni, Piazza della Resistenza, 20 - CAP 20099, tel. 02.24961, P.IVA 00732210968, C.F. 02253930156
Il portale del cittadino dal 20/08/01 è iscritto nel registro dei periodici (n.1536) del Tribunale di Monza

Torna su