Vai al menu | Vai al contenuto

Rss

certificati on line vai alla pagina del Comune di Sesto su Facebook segnalazioni Informagiovani PGT e VAS civiche
logo AmbitoFondazione Isec

Eventi

Joe Oppedisano presenta Portrait

Quando: dal 10/11/2018 al 01/12/2018
Ora: da martedý a venerdý dalle 10.30 alle 18; sabato dalle 10.30 alle 17.45
Dove: Civica Fototeca Nazionale T. Casiraghi villa Visconti d'Aragona via Dante 6 Sesto San Giovanni - MM1 Sesto Rond˛
Costo: gratuito

Proposto da: Civica Fototeca Nazionale Tranquillo Casiraghi
Telefono: 02.24968810
e-mail: fototeca.sesto@csbno.net

Appuntamento alla Civica Fototeca Nazionale “Tranquillo Casiraghi” di Sesto San Giovanni con il Premio Nazionale Pino Fantini, vinto quest'anno da Joe Oppedisano che esporrà la personale “Portrait”.

Il Premio Nazionale di Fotografia Pino Fantini,  giunto alla sua 15^ edizione e realizzato in collaborazione con SestoProloco, fu istituito per ricordare uno dei più illustri fotografi sestesi ed è da anni uno dei fiori all'occhiello della Fototeca di Sesto San Giovanni. Ogni edizione svoltasi nel passato ha avuto il suo fulcro nella presentazione di opere di artisti di notevole spessore artistico.

Sabato 10 novembre alle 17 Per l'occasione Joe Oppedisano presenterà il suo libro fotografico sugli artisti di strada, Buskers. L'artista dialogherà con Maurizio Garofalo, giornalista professionista, art director e photo editor


Wine Break
offerto da Drogheria Egidi Enoteca abbinati ad assaggi gastronomici offerti dall'associazione Gli Amici della Biblioteca.

La mostra rimarrà aperta fino al 1 dicembre.

(...) Nella pratica di Oppedisano, la Fotografia  dispone di tutti i generi ed è aperta a tutte le categorie poetiche. La strumentazione non è solo riservata all’uso della fotocamera, ma si è arricchita di mezzi e metodi -particolarmente del collage (o montage) e altre risoluzioni- che derivano dal repertorio tecnico della Pittura. Tutto questo, aggiunto alle facoltà specifiche della fotocamera, fa sì che il fotografo-artista disponga di un arsenale espressivo sterminato oltreché della propria capacità immaginativa, ancor più rafforzata dai recenti progressi dello strumento-base, innovazioni che stanno modificando e amplificando il linguaggio fotografico stesso.
Renzo Margonari


Joe Oppedisano (Gioiosa Ionica 1954 R.C.),  trasferito con la famiglia a New York a soli sette anni, ha cominciato a fotografare da piccolo, riuscendo a creare la sua personalissima formula d'arte alla quale contravviene continuamente per liberarsene.
Nel 1979  l’internazional Center of Photography di N.Y. lo invita a partecipare ad una grande manifestazione a Venezia. Pochi anni dopo si trasferisce a Milano, in Italia firma campagne pubblicitarie per marchi di portata internazionale, Adidas, Kodak, Fiat, Panasonic, Olivetti per citarne solo alcuni.  Il suo curriculum artistico, inaugurato da una mostra all'Atlantic Savings Bank di N.Y. nel 1978 conta una cinquantina di mostre personale, New York, Milano, Torino, Arles , Parigi, Tokyo, Svizzera  e una settantina  di mostre collettive in Italia, Stati Uniti, Germania, Spagna, Gran  Bretagna  fino alla Biennale di Venezia dov'è invitato nel 1995 dal Museo Alinari di Firenze a partecipare alla mostra" Un secolo di ritratti in Italia 1895-1995. Nel 2005 partecipa alla grande collettiva "60 Maestri Fotografi" al Museo Peggy Guggenheim di Venezia.
Dal 2007 – 2010  è titolare di un corso di specializzazione all’Accademia di Belle Arti di Brera Milano.
Dal 2010 è invitato a presiedere un corso di specializzazione presso ISIA di Urbino.
Vive tra New York e l' Italia.


L'evento fa parte di: Passa il sabato in biblioteca! 2018 - 2019

stampa

Eventi a Sesto

Maggio 2019
Calendario eventi Maggio 2019
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31




 

© 2001-2015 Comune di Sesto San Giovanni, Piazza della Resistenza, 20 - CAP 20099, tel. 02.24961, P.IVA 00732210968, C.F. 02253930156
Il portale del cittadino dal 20/08/01 è iscritto nel registro dei periodici (n.1536) del Tribunale di Monza

Torna su