Vai al menu | Vai al contenuto

Rss

banner del sito Sesto per l'UNESCO Urban center certificati on line vai alla pagina del Comune di Sesto su Facebook Sesto Scrivendo - L'Urp mi risponde Informagiovani PGT e VAS civiche
logo AmbitoFondazione Isec

Eventi

Frida Kahlo, storia di una donna

Quando: il 10/03/2018
Ora: 10.30
Dove: Spazio contemporaneo C. Talamucci, via Dante 6, Sesto San Giovanni ľ MM1 Sesto Rond˛
Costo: gratuito

Proposto da: Ufficio Pari OpportunitÓ
Telefono: 02/24.96.88.15
e-mail: pari.opportunita@sestosg.net

L'artista e storica dell'arte Lidia Sanvito ci porta alla scoperta di una delle figure artistiche più rappresentative del Novecento, Frida Kahlo.

Una donna libera, forte e sperimentatrice, Frida Kahlo non è solo un'artista o la moglie/musa di Diego Rivera, e neanche l'icona popolare del Messico.
Frida Kahlo è quella donna che è riuscita a trasformare la sua sofferenza in arte, a rendere i suoi quadri in specchi della sua anima: un’anima pura e libera, costretta in un corpo spezzato.
Andremo alla scoperta dei suoi colori intensi, del suo iconico simbolismo e del tratto artistico a volte surreale, a volte naif.

I dipinti di Frida Kahlo, fino al 3 giugno, sono esposti al MUDEC di Milano, alla mostra “Frida Kahlo. Oltre il mito”, un percorso espositivo che raccoglie opere provenienti dal Museo Dolores Olmedo di Città del Messico e dalla Jacques and Natasha Gelman Collection, le due più importanti e ampie collezioni di Frida Kahlo al mondo e con la partecipazione di autorevoli musei internazionali che presteranno alcuni dei capolavori dell’artista messicana mai visti nel nostro Paese.

Vi aspettiamo numerosi!

L'evento fa parte di: IspirAzione Donna

stampa

Eventi a Sesto

Aprile 2018
Calendario eventi Aprile 2018
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30




 

© 2001-2015 Comune di Sesto San Giovanni, Piazza della Resistenza, 20 - CAP 20099, tel. 02.24961, P.IVA 00732210968, C.F. 02253930156
Il portale del cittadino dal 20/08/01 è iscritto nel registro dei periodici (n.1536) del Tribunale di Monza

Torna su