Vai al menu | Vai al contenuto

Rss

certificati on line vai alla pagina del Comune di Sesto su Facebook segnalazioni Informagiovani PGT e VAS civiche
logo AmbitoFondazione Isec

Eventi

Fiaccolata della Resistenza e deposizione delle corone

Quando: il 25/04/2015
Ora: dalle 8.20 alle 21.20
Dove: piazza della Resistenza 20, Sesto San Giovanni
Costo: gratuito

Proposto da: Staff del Sindaco
Telefono: 02/2496214-216
e-mail: staff@sestosg.net

Ricordiamo il giorno della Liberazione con una fiaccolata in corteo per le vie di Sesto.

Mattina
- 8.20 ritrovo in piazza della Resistenza
- 8.30 Santa Messa nella Chiesa dell’Assunta, via Cavour
- 9.20 deposizione corona alla lapide che ricorda la sede del CLN, all'oratorio San Luigi
- 9.30 in piazza Petazzi sarà a disposizione un pullman per la deposizione delle corone.

Queste sono le tappe 
• cimitero vecchio: cappella Caduti 1915-1918, Famedio Sindaci, Sacrario dei Caduti
• cimitero nuovo: Monumento Deportati
• monumento a Salvo D’Acquisto, largo S. D’Acquisto
• monumento ai Caduti del mare, piazza Marinai d’Italia
• monumento agli Alpini, via Piave
• monumento in piazza della Repubblica, alla lapide di villa Zorn in via F. d’Italia
• monumento della Resistenza dove si concluderà la cerimonia con il saluto delle Autorità alle associazioni Combattentistiche e d’Arma e a tutti i partecipanti. Ascolteremo poi testimonianze e letture di studenti sestesi.

Pomeriggio
- 14.00 manifestazione a Milano, ritrovo MM Palestro.

Sera
- 20.45 ritrovo in piazza della Resistenza
- 21.00 inizio fiaccolata
- 21.15 deposizione Corona al Cippo dei giovani Partigiani in via Garibaldi
- 21.20 termine della fiaccolata al Pino Argentato di Villa Zorn, via Fante d'Italia, con premiazione degli atleti e concerto finale dei SESTOMARELLI.
In caso di maltempo la premiazione si svolgerà in sala Consiliare.

Chi sono i SESTOMARELLI?
Nati nel 2007 nella periferia postindustriale dell'ex città-fabbrica di Sesto San Giovanni, come cover band ispirata alle sonorità a metà strada fra rock e tradizione di gruppi come Waterboys e Pogues o al punk dei Clash; nel 2011 traducono l'esperienza accumulata in anni di vita on the road nella realizzazione del loro primo album di inediti in lingua italiana.

Il loro cd d'esordio Acciaierie e ferriere lombarde folk è distribuito da Audioglobe e promosso dall'agenzia specializzata A Buzz Supreme.

Il disco mescola le atmosfere tipicamente folk di ballate arrabbiate come Il Conte o Che la festa cominci con le dinamiche hardcore di brani quali Stones (Come dicono gli), Lasciami sanguinare o Signora Wolf.

Non mancano appassionati sguardi al passato glorioso e al presente sospeso fra speranza e decadenza della loro terra d'origine (La sirena) o episodi più romantici e sognanti bene esemplificati da pezzi come Briciole.
Attualmente stanno lavorando al loro nuovo disco, intitolato Possibilimente.

La band
Alex Aliprandi, chitarra elettrica, mandolino, cori
Mariela Valota, violino
Alessandro Muscillo, basso
Roberto Carminati, voce e chitarra acustica
Riccardo Preda, batteria.

Ascoltali live e seguili sul sito e su facebook




L'evento fa parte di: Oggi, 25 aprile 1945

stampa

Eventi a Sesto

Ottobre 2019
Calendario eventi Ottobre 2019
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31




 

© 2001-2015 Comune di Sesto San Giovanni, Piazza della Resistenza, 20 - CAP 20099, tel. 02.24961, P.IVA 00732210968, C.F. 02253930156
Il portale del cittadino dal 20/08/01 è iscritto nel registro dei periodici (n.1536) del Tribunale di Monza

Torna su