Vai al menu | Vai al contenuto

Rss

Notizie dal Comune

Comunicati stampa

Sesto San Giovanni contro l'omofobia


In occasione del 17 maggio "Giornata internazionale contro l'omofobia, la bifobia e la transfobia" (o IDAHOBIT, acronimo di International Day Against Homophobia, Biphobia and Transphobia), l'Assessorato alle Pari Opportunità del Comune di Sesto San Giovanni e il Comitato Cittadino alle Pari Opportunità presentano alla cittadinanza una serie di iniziative per sensibilizzare sul tema del contrasto agli stereotipi di genere.

Il Comune di Sesto San Giovanni, insieme all'Istituto Scolastico De Nicola ed a "Gramma Comunicazioni", è partner del progetto "More Directions - Campagna di comunicazione contro gli stereotipi di genere" dell'Associazione ArciLesbica Zami di Milano, sostenuto a finanziato da Regione Lombardia. I ragazzi e le ragazze sono stati coinvolti in un laboratorio culturale ed educativo di riflessione sui modelli di genere nella nostra società, che non è scevra da messaggi stereotipati e degradanti che contribuiscono a creare un immaginario deformato della femminilità e dei rapporti tra i sessi.

E' stato fondamentale, quindi, coinvolgere le nuove generazioni, sia per educare alla parità i giovani e le giovani di oggi che saranno gli uomini e le donne di domani, sia per renderli protagonisti e protagoniste di un cambiamento culturale e sociale sempre più necessario. Attraverso un bando di concorso, tre classi del Liceo Artistico De Nicola hanno realizzato dei prodotti di comunicazione innovativi ed originali sul tema della parità tra i generi e del contrasto alle discriminazioni verso le persone lesbiche e gay.

Da mercoledì 14 a sabato 17 maggio i lavori saranno esposti al pubblico nello Spazio Contemporaneo "Carlo Talamucci" (Biblioteca Centrale P.L. Cadioli Via Dante n. 6).

Nello stesso spazio, sabato 17 maggio dalle ore 18.00 l'Associazione ArciLesbica Zami di Milano parlerà con la cittadinanza del progetto "More Directions" ed i ragazzi e le ragazze presenteranno i loro lavori.

Inoltre, sabato 17 maggio alle ore 18.00, in occasione del SESTO RUGBY FEST, grazie alla collaborazione del GEAS Rugby Sesto, anche lo sport sarà protagonista contro l'omotransfobia.

La Rete Re.a.dy (Rete Nazionale contro le discriminazioni sessuali e di genere) cittadina, insieme al Comitato Pari Opportunità, ha aderito alla campagna di sensibilizzazione nazionale "Diamo un calcio all'omofobia – Chi allaccia ci mette la faccia" realizzata dalle associazioni Nazionali ArciLesbica e Arcigay, con la collaborazione della Fondazione Candido Cannavò per lo Sport.

Nel corso del Torneo Old a 6 squadre, gli atleti della Old Lokomotiv Sesto indosseranno nel corso della partita gli ormai famosi laccetti Rainbow, a dimostrare ancora una volta che lo sport è gioco, passione ma anche sensibilità ed impegno civile contro i pregiudizi, contro il razzismo, contro la violenza sulle donne, contro le discriminazioni, contro l'omotransfobia.

Data di pubblicazione: 14/05/2014

<< Indietro

Ufficio stampa

UFFICIO STAMPA
piazza della Resistenza, 20
Sesto San Giovanni (Mi)
fax: 02/2496560
dettagli

 

© 2001-2015 Comune di Sesto San Giovanni, Piazza della Resistenza, 20 - CAP 20099, tel. 02.24961, P.IVA 00732210968, C.F. 02253930156
Il portale del cittadino dal 20/08/01 è iscritto nel registro dei periodici (n.1536) del Tribunale di Monza

Torna su