Vai al menu | Vai al contenuto

Rss

banner del sito Sesto per l'UNESCO Urban center certificati on line vai alla pagina del Comune di Sesto su Facebook Sesto Scrivendo - L'Urp mi risponde Informagiovani PGT e VAS civiche
logo AmbitoFondazione Isec

Proprietario di animale

Campagna contro l'abbandono degli animali

 

Se mi abbandoni nella migliore delle ipotesi questa sarà casa mia... 

 

L’abbandono degli animali, che vede un netto aumento durante la stagione estiva, è un grave reato perseguibile penalmente con multe salate e la reclusione fino a un anno.
Purtroppo oltre ai cani vengono abbandonati durante le vacanze anche gatti e animali esotici come serpenti, tartarughe, piccoli rettili ed uccelli che sono liberati sulle strade e lasciati al loro triste destino.

 
 
 
 
 
 
 
 
 

Quando l’animale è un ostacolo per le vacanze

Il compagno di giochi tanto amato e accolto in casa può diventare un ostacolo alle vacanze e l’abbandono può essere considerato una disumana soluzione.
Un animale abbandonato ha una vita molto difficile.
Nella maggioranza dei casi, nel cercare di tornare a casa viene investito e ferito dalle automobili o girovaga senza meta fino allo sfinimento e poi alla morte.

Nella migliore delle ipotesi
il cane viene accalappiato e portato nei canili rifugio in attesa di un’ adozione.
Il gatto, abituato al comfort casalingo, quando non trova la morte sotto le ruote di un’auto,  affronta enormi difficoltà nel sopravvivere come gatto randagio di colonia.
Altri animali esotici, che necessitano di accurate attenzioni da parte dei compagni umani, muoiono di stenti e di fame.

Quando l’animale è il compagno con cui trascorrere le vacanza

I nostri animali  possono essere eccezionali compagni anche durante le vacanze!
Molteplici sono le soluzioni al problema della vacanze con i nostri amici animali.
Sempre più numerose sono le strutture turistiche che accolgono a braccia aperte il nostro amico a quattro zampe in ogni località di mare o montagna.
Un’attenta selezione delle strutture turistiche ricettive permette una perfetta organizzazione della vacanza.
Prima di partire è buona norma confrontarsi col veterinario sul luogo scelto per le vacanze e se vai all’estero informati sulle norme di trasporto e le profilassi sanitarie che sono necessarie.
Se resti in Italia ti ricordiamo che l’applicazione del microchip e l’iscrizione in anagrafe regionale è obbligatoria per i cani e consigliata per i gatti perché permette di ritrovare immediatamente il nostro amico nel caso di smarrimento e diventa il primo intervento utile contro abbandono e randagismo.

Se il viaggio insieme è realmente impossibile, esiste la possibilità di trovare una selezionata pensione per cani e gatti vicino a casa, oppure volenterosi pet- sitter pronti a viziare i nostri animali.
Per questa soluzione sicuramente il tuo veterinario può darti una mano nella ricerca. 
Non è da sottovalutare inoltre la possibilità di affidare a parenti e amici la gestione del nostro beniamino.
Buone vacanze a tutti, bipedi e quadrupedi!!

Campagna contro l'abbandono degli animali si trova in:

STAMPA

Ufficio

Ufficio tutela dei diritti animali
piazza della Resistenza n. 20
Sesto San Giovanni (Mi)
Scrivici
per contattarci

 

© 2001-2015 Comune di Sesto San Giovanni, Piazza della Resistenza, 20 - CAP 20099, tel. 02.24961, P.IVA 00732210968, C.F. 02253930156
Il portale del cittadino dal 20/08/01 è iscritto nel registro dei periodici (n.1536) del Tribunale di Monza

Torna su