Vai al menu | Vai al contenuto

Rss

Invalidità e malattie croniche

Indennità TBC

Cosa

I malati di tubercolosi, lavoratori dipendenti, che abbiano versato contributi INPS per almeno un anno, possono richiedere all’INPS indennità integrative o sostitutive della retribuzione.
L’indennità può essere:

  • giornaliera (per chi non ha diritto all'intera retribuzione durante il periodo delle cure ospedaliere o ambulatoriali)
  • post-sanatoriale (per chi abbia raggiunto la guarigione clinica o la stabilizzazione)
  • assegno di cura o sostentamento (spetta all'interessato la cui capacità di guadagno, in occupazioni confacenti alle sue attitudini, sia ridotta a meno della metà per effetto o in relazione alla malattia tubercolare e che non percepisce una normale retribuzione continuativa a tempo pieno. L'assegno spetta per 2 anni ed è rinnovabile senza limiti di tempo sempre che permangano i requisiti amministrativi e sanitari)
  • assegno natalizio (per chi abbia fruito, anche per un solo giorno nel mese di dicembre, di assistenza antitubercolare sanitaria od economica.
    L'assegno natalizio è pagato nella misura pari a 30 giorni dell'indennità più favorevole corrisposta all'interessato nel mese di dicembre.

Chi

È prevista, senza limiti di età, per i lavoratori dipendenti che abbiano contratto la TBC ed eventualmente e per i loro familiari (coniuge, figli, fratelli, sorelle, genitori) malati di tubercolosi e che siano in cura presso i reparti ospedalieri o ambulatori specialistici.
E’ necessario avere un anno di contributi INPS versati.

Come

Bisogna rivolgersi al medico curante o allo specialista ospedaliero che segnali con apposito modello (TBC 22) il caso all’INPS per la concessione delle provvidenze economiche, che vengono erogate su domanda dell’interessato oppure presentare direttamente la richiesta.

L'INPS paga le indennità economiche, mentre l'assistenza sanitaria è a carico del Servizio Sanitario Nazionale.

Dove

INPS - Ufficio di Sesto San Giovanni
Via Nazario Sauro,
tel. 022495811

Indennità TBC si trova in:

STAMPA

Logo dell'INPS

Info correlate

 

© 2001-2015 Comune di Sesto San Giovanni, Piazza della Resistenza, 20 - CAP 20099, tel. 02.24961, P.IVA 00732210968, C.F. 02253930156
Il portale del cittadino dal 20/08/01 è iscritto nel registro dei periodici (n.1536) del Tribunale di Monza

Torna su