Vai al menu | Vai al contenuto

Rss

Tutela del malato

Voto assistito

Chi può richiederlo

Può richiedere il voto assistito (cioè con un accompagnatore in cabina) chi ha una riduzione della capacità visiva o della mobilità degli arti superiori o è affetto da paralisi o da altro impedimento che rende impossibile l’espressione autonoma del voto.
L’accompagnatore può essere scelto fra gli elettori di un qualsiasi comune della Repubblica.

Come

Sono ammessi al voto assistito e dispensati dal presentare il certificato medico gli elettori ciechi, quelli amputati delle mani e quelli colpiti da paralisi.
Negli altri casi, è necessario presentare una certificazione medica.  In assenza del certificato è il Presidente di seggio che verifica l’effettività dell’impedimento e valuta l’ammissione al voto assistito. 

È possibile ottenere l’annotazione permanente del diritto al voto assistito sulla tessera elettorale, in modo da non dover ogni volta presentare il certificato medico. Bisogna fare richiesta all’Ufficio Elettorale, compilando il modulo che è possibile scaricare da questa pagina.

Certificati

Vengono rilasciati gratuitamente dall’A.S.L. Milano, Dipartimento di Prevenzione. 
- Sesto San Giovanni - Ambulatorio di Via Oslavia 1
- Cologno Monzese - Via Arosio 2

Voto assistito si trova in:

STAMPA

diversamente abile

Ufficio

Elettorale
piazza della Resistenza n. 20
Sesto San Giovanni (Mi)
tel:per info: 02/2496.517/515
fax:02/2496516
Scrivici
per contattarci

 

© 2001-2015 Comune di Sesto San Giovanni, Piazza della Resistenza, 20 - CAP 20099, tel. 02.24961, P.IVA 00732210968, C.F. 02253930156
Il portale del cittadino dal 20/08/01 è iscritto nel registro dei periodici (n.1536) del Tribunale di Monza

Torna su