Vai al menu | Vai al contenuto

Rss

Servizi funebri

Illuminazione votiva

Bollettini per le lampade votive

Vi sono arrivati a casa i MAV per pagare il canone delle lampade votive per il periodo da giugno 2013 a giugno 2014. Per pagare c’è tempo fino al 30 settembre 2014 senza spese aggiuntive né interruzioni del servizio. Non tenete in considerazione, quindi, la scadenza del 31 luglio 2014 indicata nella nota allegata ai bollettini.

Nuove tariffe per il 2014

A giugno 2014 sono state decise le nuove tariffe reatroattive dal 1°gennaio. I bollettini che vi sono arrivati sono stati calcolati sulle vecchie tariffe. In autunno vi arriverà quindi un bollettino con il conguaglio da pagare per il primo semestre del 2014.

A chi rivolgersi

Per la gestione delle lampade votive: allacciamenti, disdetta, variazione dati,... dovete compilare questo modulo con le vostre richieste e inviarlo o consegnarlo a:

Manutencoop:
via Benedetto Croce, 28 piano terra
lunedì dalle 8.30 alle 12.30
mercoledì dalle 13.30 alle 17.30
mail: erponline@manutencooop.it
solo per guasti: numero verde 800 42 6042 gratuito 24 ore su 24
fax: 02/64348800

Il modulo può essere anche ritirato anche negli uffici che trovate all’ingresso dei 2 cimiteri o in quelli di Manutencoop .

I costi

Le tariffe per le lampade votive dal 1° gennaio 2014 sono:

- allacciamento:

  • € 20,00 più IVA per colombari, ossari e cinerari, per ogni lampada accesa
  • € 40,00 più IVA per tombe interrate e di famiglia, per ogni lampada accesa.

- canone annuo di abbonamento per l’accensione continua di una lampada di circa 2 watt:

  • €  15,00 all’anno oltre IVA per ogni lampada accesa

Per ogni lampada accesa in più, pagherete corrispettivo moltiplicato per il numero di lampade accese.

Illuminazione votiva si trova in:

STAMPA

statua di cemento

Ufficio

Servizi cimiteriali
via Benedetto Croce n. 28
Sesto San Giovanni (Mi)
tel:02/2496714

 

© 2001-2013 Comune di Sesto San Giovanni, Piazza della Resistenza, 20 - CAP 20099, tel. 02.24961, P.IVA 00732210968
Il portale del cittadino dal 20/08/01 è iscritto nel registro dei periodici (n.1536) del Tribunale di Monza

Torna su